menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5, la Siac paga a caro prezzo le assenze: il Bovalino trionfa

I messinesi sono stati sconfitti 12-1 nella trasferta in terra Calabra. D'Urso costretto a mandare in campo una formazione rimaneggiata

La Siac paga a caro prezzo le assenze e incassa una pesante sconfitta sul campo del Bovalino. I calabresi hanno infatti trionfato 12-1 al cospetto degli uomini di D'Urso scesi in campo con una formazione rimaneggiata causa infortuni e squalifiche. 

Gara indirizzata nei primi minuti dalle reti di Caruso e Arthur (2-0). Nanni Piccolo dimezza e distanze al 9’, ma i successivi gol di Siviero 2, Casagrande, ancora Caruso e Scordino chiudono i conti (7-1) già all’intervallo. Nella ripresa, impinguano il bottino: Arthur, Casagrande, Martino e Lemma, autore della conclusiva doppietta. Pesante passivo, quindi, per i biancazzurri allenati da Salvatore D’Urso, che cercheranno di preparare in settimana, nel migliore dei modi, l’impegno di sabato 6 marzo, quando saranno opposti, sul parquet del “PalaRescifina”, al Cataforio.

Il tabellino

Bovalino C5-SIAC Messina 12-1

Marcatori: 2’ e 15’ Caruso; 4’ e 3’ st Arthur; 9’ Piccolo; 12’ e 19’ Siviero; 14’ e 7’ st Casagrande; 17’ Scordino; 12’ st Martino; 13’ st e 15’ st Lemma.

Bovalino C5: Dias Rocha, Casagrande, Siviero, Federico, Arthur, Caruso, Scordino, Calì, Martino, Gelonese, Lemma, Rocca. All. Venanzi.

Siac Messina: Torres Iborra, Bruno, Aricò, D’Emilio, Silipigni, D’Aleo, Di Rosa, Colavita, Capillo, Piccolo, Abdelbaky, Venuto. All. D’Urso.

Arbitri: Granata di Sala Consilina e Coviello di Potenza (cronometrista Alessi di Taurianova).

I risultati delle giovanili

Sconfitta pure l’Under 19 in casa dal quotato Regalbuto (7-0) nel secondo turno del campionato nazionale di categoria. Farinella e compagni hanno cercato di
mettere in difficoltà gli avversari, che si sono confermati qualitativamente molto forti e ben messi in campo.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento