Sport

Calcio a 5, Siac Messina sconfitto a Piazza Armerina

La squadra di D'Urso cede 8-5 nello scontro diretto. Ancora più complicato il cammino per la salvezza

Il cammino per la salvezza si fa ancora più in salita per la Siac Messina, sconfitta nello scontro diretto con la Gear Piazza Armerina. Il match, valido per l’ottava giornata di ritorno del campionato di serie A2 di calcio a 5, termina 8-5 in favore dei padroni di casa. 

Gear subito in vantaggio grazie al tiro mancino del portoghese Favero, che insacca il pallone alle spalle di Federico Venuto. Favero si ripete al 3’, siglando il 2-0. I peloritani reagiscono, ma la staffilata da fuori di Gabriel Barbosa trova il prodigioso intervento del portiere, che devia la sfera destinata proprio sotto l’incrocio. Si scatena, però, il capitano Nanni Piccolo che, nel giro di pochi minuti, ristabilisce la parità (2-2) con una doppietta di pregevole fattura. Ancora Piccolo sfiora il tris. Un rimpallo favorisce, invece, il 3-2 di Tamurella (16’). Bruno e ancora Favero realizzano, sempre per la Gear, nel finale di tempo.

Nella ripresa, la Siac prova orgogliosamente a riportarsi sotto. Barbosa colpisce il palo al 2’, imitato da Cesar sul ribaltamento di fronte. Piccolo firma la tripletta personale (7’), trasformando un calcio di rigore. La Gear è spietata, però, nelle finalizzazioni e va tre volte a bersaglio con Cesar su punizione, Bruno e Tamurella. A nulla valgono, quindi, il momentaneo 6-4 di Barbosa, che centra anche un altro “legno”, e la marcatura conclusiva di Ahmed Abdelbaky. Da registrare pure il secondo penalty a favore dei peloritani, fallito da Piccolo.

Il tabellino

Gear Piazza Armerina – Siac Messina 8-5 (p.t. 5-2)

Marcatori: 1’, 3’ e 19’ Favero; 10’, 12’ e 8’ st (rig.) Piccolo; 16’ e 14’ st Tamurella; 18’ e 11’ st Bruno; 9’ st Cesar; 10' st Barbosa; 18’ st Abdelbaky.

Gear Piazza Armerina: Castronovo, Muscarà, Filetti, Tamurella, Gonzalez, Sanalitro, Cesar, Favero, Bruno, Falcone, Goulart, Amato. Allenatore: Troìa.

Siac Messina: Venuto, L. Colavita, Barbosa, Abdelbaky, A. Colavita, Piccolo, Corrieri, Capillo, Santoro, Aricò, D'Emilio, D’Aleo. Allenatore: D’Urso.

Arbitri: Gentile di Roma 1 e Moro di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, Siac Messina sconfitto a Piazza Armerina

MessinaToday è in caricamento