Calcio a 5, la Siac si arrende all'FF Napoli

La formazione campana ha rispettato i pronostici battendo 7-0 Di Rosa e compagni

Tutto secondo pronostico. La Siac non riesce nell'impresa di far cadere la corrazzata FF Napoli e alla fine si arrende per 7-0 contro i quotati partenopei.  Il risultato penalizza, però, oltremodo la volenterosa prova dei ragazzi allenati da Salvatore D’Urso, che, ancora una volta, hanno retto l’urto degli avversari fino all’intervallo, per poi calare nella ripresa. I padroni di casa, che vantano un organico di elevata qualità, impreziosito da un fenomeno di nome Rodolfo Fortino, sbloccano il punteggio al 10’ grazie al preciso diagonale di destro di Turmena, che raddoppia al 13’ con un mancino da fuori area. Nel finale di frazione,
Aleandro La Rosa conclude da buona posizione, ma il suo il tiro viene intercettato dall’attento Ganho.

Il quintetto partenopeo pigia il piede sull’acceleratore in avvio di secondo tempo. Si scatena Fortino, autore di una spettacolare tripletta, inframmezzata dal 5-0 di Renoldi e cala - di fatto - il sipario sul match. Antonino D’Angelo colpisce il palo e, pochi istanti dopo, fallisce da pochi passi il “gol della bandiera”. Sull’altro fronte è implacabile, invece, Grasso, che mette la firma sul 7-0 conclusivo.

Spazio, nel finale, per i giovani biancazzurri: Federico Venuto, Andrea Nicolosi, Luca Colavita e Damiano Di Rosa.

Il tabellino

NAPOLI-SIAC MESSINA 7-0 (2-0 p.t.)

MARCATORI: 10'17'' p.t. Turmena; 13'20'' Turmena; 3'50'' s.t. Fortino; 10'38'' Fortino; 11'06'' Renoldi; 13'23'' Fortino; 18'23'' Grasso.

FF NAPOLI: Ganho, Grasso, Perugino, Turmena, Fortino, Napoletano, Frosolone, De Simone, Daniele, Renoldi, Rizzo, Capiretti. All. Piero Basile.

SIAC MESSINA: Fernandez, A. Colavita, Varela, La Rosa, Piccolo, L. Colavita, Di Rosa, D'Angelo, Nicolosi, Giordano, Abdelbaky, Venuto. All. Salvatore D'Urso.

ARBITRI: Ribaudo di Roma 2 e Seminara di Tivoli (cronometrista Andolfo di Ercolano).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donne contro le donne, esplode il caso delle vignette "scandalose" di Lelio Bonaccorso

  • Covid, è morto il sindacalista Santino Paladino

  • Stroncato da un malore mentre consegna la frutta a un cliente, muore il titolare di una azienda

  • Messa della vigilia di Natale alle 20, cenoni e tombolate con parenti "ristretti": prime anticipazioni sul Dpcm delle feste

  • Coronavirus, due i casi a Messina con la sindrome di Kawasaki

  • Su Viviana e Gioele indagini per altri due mesi, Daniele Mondello: "Orribile non poter ancora dar loro sepoltura"

Torna su
MessinaToday è in caricamento