menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5, primo trionfo per la Siac: 3-2 al Bovalino

Dopo una lunga attesa arrivano i tre punti per la squadra di D'Urso. Grande festa al PalaRescifina

Festeggia finalmente la vittoria la Siac Messina, impegnata nel difficile torneo di serie A2 di calcio a 5. Dopo una lunga attesa la squadra di Salvatore D'urso supera 3-2 il Bovalino, nel recupero della sesta giornata, disputato al PalaRescifina.

La partita si apre con la staffilata del brasiliano Gabriel Barbosa, intercettata dal portiere. I calabresi rispondono con le pericolose incursioni di Siviero e Scordino, che esaltano la bravura in uscita di Victor Torres Iborra, subito provvidenziale al debutto con la maglia della Siac.

Al 12’ Damiano Di Rosa sfiora il vantaggio con un tiro in area “murato” da Dias Rocha. L’appuntamento con l’1-0 è, però, solo rimandato: 2’ dopo, Barbosa finalizza, infatti, il perfetto assist di Antonio Colavita, insaccando la sfera. Lo stesso Colavita manca poi il raddoppio da posizione ravvicinata, mentre, sull’altro fronte, Siviero pareggia i conti, a 40” dall’intervallo, con una spettacolare “zampata” sotto l’incrocio.

Nella ripresa, il Bovalino cerca di abbassare i ritmi per fare allungare gli avversari, che non cadono, però, nel tranello ed anzi sono bravi nel proiettarsi come schegge in avanti ad ogni pallone recuperato. Ancora Barbosa, servito magistralmente da Francesco Corrieri, va a bersaglio al 7’. Passano pochi istanti ed il capitano Nanni Piccolo cala il tris (3-1) con un preciso diagonale in corsa di destro. Incassato il doppio colpo, gli ospiti si proiettano in attacco adottando costantemente la tattica del portiere di movimento, che produce la rete del 3-2 di Casagrande. Nel palpitante finale, Di Rosa e Barbosa vanno vicini al poker,
mentre ancora Casagrande prova a ristabilire la parità, ma, al suono della sirena, ad esultare sono i ragazzi allenati dall’emozionato Salvatore D’Urso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento