Sport

Calcio, doppio colpo dell'Acr: Saverino e Buono arrivano in giallorosso

I due nuovi acquisti in casa Messina sono entrambi dei giovani centrocampisti. Il primo è reduce da una stagione in Eccellenza con il Sant'Agata, mentre il secondo ha già partecipato alla passata Serie D con la maglia dell'Avellino

L'Acr continua ad alzare il livello delle trattative estive. Il mercato messinese sta portando numerose novità nella rosa che sarà a disposizione di mister Cazzarò. Crucciti, Fragapane, Forte e De Meio hanno dato il via alle ufficialità negli scorsi giorni. Oggi è, invece, toccato a due centrocampisti. I nuovi arrivati in casa Messina sono Francesco Saverino e Francesco Buono. Entrambi hanno in comune una caratteristica ben precisa: la giovane età, fattore che garantisce freschezza in mezzo al campo.

Saverino è il più giovane dei due. Classe 2001, ha disputato l'ultima stagione in Eccellenza al Sant'Agata. 28 presenze e 3 gol sono valsi la maglia del Messina. La prima annata tra i grandi era stata preceduta dall'under 17 al Free Time, dove ha dimostrato una spiccata dote realizzativa, mettendo a segno ben 16 gol. 

Buono, a differenza del compagno, ha già esordito nel campionato di Serie D. Il classe '99 ha giocato nell'Avellino, nobile decaduta del nostro calcio. Con i biancoverdi ha disputato ben 29 partite, diventando un punto fisso negli 11 titolari. La sua nascita e crescita calcistica si concretizza nella Primavera della Ternana.

La scelta dell'Acr di puntare su due giovani per il centrocampo è sicuramente positiva, ma presenta delle insidie. Sopratutto per quanto riguarda Saverino, esordiente nella catagorica, non bisognerà chiedere tutto e subito. Passo dopo passo si capirà se i due innesti saranno centrali e fondamentali durante la stagione. La buona prospettiva si intravede e i presupposti per far bene ci sono.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, doppio colpo dell'Acr: Saverino e Buono arrivano in giallorosso

MessinaToday è in caricamento