Giovedì, 21 Ottobre 2021
Sport

Calcio Serie D:  Acr Messina da incubo, Fc a valanga

Pesante sconfitta degli uomini di Cazzaró nel derby con l'Acireale. È la terza sconfitta consecutiva. Sorride il Football Club con il poker a domicilio sulla Palmese

Terza sconfitta consecutiva, se si conta la Coppa Italia, per l'Acr Messina. I giallorossi cadono al Franco Scoglio nel derby con l'Acireale, vittorioso per 2-1 e restano con un umiliante zero in classifica che fa a pugni con le ambizioni iniziali di Sciotto e company.

Le reti tutte nel primo tempo. Al 2' minuto Acireale in vantaggio con Sicignano, il Messina reagisce alla mezz'ora con Cristiani ma al 45' gli etnei mettono di nuovo la freccia con Diop. 

Il tabellino 

Acr Messina-Acireale 1-2
Marcatori: 2’ pt Sicignano (A), 31’ pt Cristiani (M), 45’ pt Diop (A).
Messina: Avella, Bruno, Strumbo, Ott Vale, Giordano  (16’ st Coralli), Fragapane, De Meio (43′ st Bonasera), Cristiani (21’ st Ungaro), Orlando (40′ st Saverino), Crucitti, Siclari. A disp. Pozzi, Nardelli, Buono, Forte, Capilli. All. Michele Cazzarò.
Acireale: Pitarresi, Cannino, Silvestri, Barcio (25’ st Fazio), Sicignano, Orlando, Savanarola (45′ st De Felice), Tuninetti, Crispini (13’ st Ndiaye), Rizzo (40′ st Raucci), Diop (25’ st Ba). A disp. Zampaglione, Arena, Barbagallo, Chiacchio. All. Giuseppe Pagana.
Arbitro: Giorgio Vergaro di Bari (assistenti Emanuele Fumarullo di Barletta e Nicola Morea di Molfetta).
Note – Espulso Fragapane al 18’ st per doppia ammonizione. Ammoniti: 15’ pt Tuninetti (A), 27’ pt Orlando (A), 35’ pt Fragapane (M), 7’ st Crispini (A), 23’ st Sicignano (A), 23’ st Coralli (M), 25’ st Crucitti (M), 33′ st Cannino (A), 37′ st Ungaro (M). 

FC MESSINA 

Sorride il Football Club che ottiene il primo acuto stagionale con la netta vittoria sul campo della Palmese. 4-2 il risultato finale che vede la squadra di Costantino conquistare i tre punti con una prestazione superlativa. 

L'Fc Messina parte subito in quarta e al 2' mette la gara sui binari giusti con la rete di Giuffrida. Appena sei minuti dopo arriva il raddoppio con Aladje. Reazione dei calabresi che al 12' accorciano le distanze con Misale. Ma i giallorossi mettono il turbo e in appena due minuti blindano il risultato con il terzo gol di Aladje. 

Il tabellino 

Palmese -Fc Messina 2-4
Marcatori: 2' Giuffrida, 8' Aladje, 12' Misale (P), 16' Aladje, 18' Aladje, 30'st Condomitti rig. (P)

Palmese: De Caria, Granata, Misale, Cinquegrana, Della Guardia (1' st Spanò), Chiavazzo, Condomitti, Villa, Saba, Schisciano, Occhiuto (1' st Militano). A disp.: Licastro, Bruno, Buonocore, Favasuli, Todaro, Tassi, Verdirosi. All.: Dal Torrione
Fc Messina: Aiello, Giuffrida, Marchetti D., Carbonaro, Fissore, Aladje, Marchetti A., Casella (15' st Quitadamo), Brunetti, Correnti, Dambros (19' st Carrozza). A disp.: Oliva, Puleo, Miele, Pini, Santapaola, Bevis, Chiappino. All.: Costantino
Arbitro: Pacella di Roma 2
Assistenti: Vitale di Salerno e Dell’Isola di Sapri
Ammoniti: Cinquegrana (P), Granata (P)                   Espulsi: 33'st Misale (P) 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Serie D:  Acr Messina da incubo, Fc a valanga

MessinaToday è in caricamento