menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie D, i tifosi avvisano Acr e Football Club: "Un solo Messina o andate via"

La netta presa di posizione del gruppo Testi Fracidi a pochi mesi dalla lettera degli ultras rimasta inascoltata. Intanto le due società continuano a pianificare la prossima stagione

"Discorso diretto senza esitare… Un solo Messina o ve ne dovete andare!”. E' il chiaro messaggio lanciato dal gruppo di tifosi "Testi Fracidi", autore di uno striscione dedicato alle proprietà di Acr Messina e Football Club Messina. Un'iniziativa che segue la lettera aperta presentata dai tifosi lo scorso 7 giugno con cui avevano manifestato la volontà di supportare un unico club nella prossima stagione, dopo anni di divisioni e risultati deludenti.

Ma l'ulteriore avviso di ieri sera sembra destinato ad essere ignorato. A tre giorni dalla scadenza per le iscrizione al prossimo campionato di Serie D, Acr e Football Club continuano a lavorare su percorsi diversi per programmare la stagione 2020-2021. Sciotto ha ormai affidato il timone dell'Acr e nelle prossime ore sarà ufficiale il passaggio del 30% delle quote all’imprenditore salernitano Carmine Del Regno, da giorni in città con il futuro  direttore generale Pierluigi Di Santo. E continuano a circolare i nomi degli allenatori in lizza per sedere sulla panchina del nuovo Messina: oltre Caneo, la società sarebbe interessata anche a Eziolino Capuano che difficilmente però accetterebbe di tornare nei dilettanti.

In casa Football Club Messina l'ultima novità è invece rappresentata dalla nascita della nuova scuola calcio. Si chiamerà Fc Messina AcadeMY ed inizierà l'attività dal prossimo mese di settembre. Responsabili saranno Fortunato D’Arrigo e Maurizio Saporoso, due figure professionali di spessore e dalla grande esperienza. Intanto, la società del presidente Rocco Arena ha prelevato dalla Primavera del Torino il terzino classe 2001 Riccardo Ricossa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano, come scegliere quello giusto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento