Sport

Calcio, rinforzo in difesa per l'Acr: ufficiale l'approdo in Sicilia di Strumbo

Il centrale difensivo, all'occorrenza utilizzabile anche come terzino sinistro, è un classe 2000 catanzarese. Nelle ultime due stagioni ha giocato in serie D con la maglia del Roccella, per un totale di 39 partite

La macchina del mercato corre veloce e per il terzo giorno consecutivo si ferma all'angolo per far salire a bordo un nuovo calciatore. L'Acr Messina sta rinnovando l'intera rosa, andando ad inserire sia giocatori di spessore e con una notevole esperienza in Serie D, ma anche giovani atleti pronti a farsi le ossa e iniziare ad incidere in un campionato non semplice. Il colpo della giornata rientra nell'ultima delle due categorie, essendo un classe 2000. Il protagonista è Domenico Strumbo.

Difensore centrale nato in provincia di Catanzaro, il nuovo innesto è un mancino adattabile anche come terzino sinistro. Nato e cresciuto nelle giovanili catanzaresi, è successivamente passato al debutto in Serie C nella stagione 2016-'17. L'anno dopo passerà al Roccella, mettendo a referto 15 presenze alla sua prima esperienza in D. Sempre con i calabresi ha chiuso l'ultima stagione, segnando un gol in 24 partite giocate. Il calciatore sarà subito a disposizione di mister Cazzarò, a partire dal 24 luglio, giorno iniziale del ritiro estivo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, rinforzo in difesa per l'Acr: ufficiale l'approdo in Sicilia di Strumbo

MessinaToday è in caricamento