rotate-mobile
Calcio

Calcio femminile, JSL Women U17 protagonista di una stupenda rimonta contro il Cosenza

La partita, terminata 6 a 6, verrà ricordata a lungo dalla società neroverde, che ha passato lo Stretto per affrontare un club professionistico

Storico e scoppiettante 6-6 della JSL Women in casa del Cosenza nella 4^ giornata del campionato nazionale Under 17 di calcio femminile. La partita verrà ricordata a lungo dalla società neroverde del presidente Francesco Caruso, che ha passato lo Stretto per affrontare un club professionistico.  Emozionante e palpitante l’andamento della gara. Le calabresi si portano sul 4-0 nei primi 30’, sfruttando qualche incertezza di troppo delle avversarie. Orgogliosa ed efficace la reazione delle ragazze allenate da Marco Palmeri, che, dopo aver fallito alcune ghiotte opportunità, dimezzano le distanze. Nella ripresa, le silane vanno altre due volte a bersaglio per il momentaneo 6-2. A questo punto (25’), l’epilogo sembra scontato, ma la JSL Women getta cuore, grinta e tecnica oltre l’ostacolo, risalendo incredibilmente la corrente fino al definitivo 6 a 6. Marcatrici siciliane: Chiara Venuto, Brunilde Anastasi, autrici di doppiette, Arianna Colandrea e Jacqueline Bilardi. 

“Le ragazze hanno compiuto un’impresa sportiva, recuperando ad un avversario forte come il Cosenza ben 4 gol negli ultimi 25’ – dichiara Palmeri – per noi è già un onore confrontarci con realtà di alto livello, riuscire a fare pure risultato ci riempie di gioia. Dal punto di vista emotivo, questo match potrebbe rappresentare la svolta per la squadra. Mi hanno fatto piacere i complimenti e gli applausi che il pubblico ha riservato alle nostre giocatrici, dimostrando apprezzamento per le loro capacità ed il carattere”. La prestazione di Rende dà, intanto, ulteriore spinta ed entusiasmo al progetto della Junior Sport Lab, che si appresta a vivere piacevoli festività natalizie. 
   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio femminile, JSL Women U17 protagonista di una stupenda rimonta contro il Cosenza

MessinaToday è in caricamento