Calcio

Ambizioni e progetti della Junior Sport Lab per la nuova stagione sportiva

La JSL, orgogliosa di ciò che è stato fatto, intende alzare ulteriormente l’asticella, proiettandosi nel futuro prossimo con entusiasmo e visione in prospettiva

L’anno che verrà… È terminata ufficialmente lo scorso 30 giugno la stagione 2022/23 della Junior Sport Lab, che ha ricevuto poi numerosi riconoscimenti durante la cerimonia organizzata dalla FIGC di Barcellona Pozzo di Gotto per celebrare le migliori società del comitato. Nell’occasione, il club neroverde è stato premiato per i successi conquistati nei campionati U15 ed U17 di futsal e per il primo posto ottenuto nella "coppa disciplina" di U17 provinciale, U15 futsal ed U15 women futsal. La JSL, orgogliosa di ciò che è stato fatto, intende alzare ulteriormente l’asticella, proiettandosi nel futuro prossimo con entusiasmo e rinnovate ambizioni, come traspare dalle dichiarazioni del presidente Francesco Caruso: “Il progetto Junior Sport Lab cresce sempre più e di questo ne siamo fieri. Tanti sono i punti sui quali ci siamo concentrati e continueremo a farlo. La gestione degli impianti è un nostro fiore all’occhiello, così come l’affiliazione “Premium” con l’Acf Fiorentina. Proveremo a diffondere ulteriormente questa sinergia ed il marchio nel territorio e a incrementare l’impatto di iniziative ed eventi sotto gli aspetti sociali e turistici. Saranno potenziati, infine, alcuni servizi per i nostri tesserati ed i loro familiari. Le tematiche da sviluppare sono, come sempre, diverse, a dimostrazione che intendiamo sempre pigiare il piede sull’acceleratore”.   

Sulla stessa lunghezza d’onda le parole del direttore generale Giuseppe Giordano, che si è soffermato maggiormente sul dato tecnico: “Per quanto riguarda la stagione agonistica appena terminata, siamo oltremodo soddisfatti. Abbiamo ottenuto i risultati che ci eravamo prefissati, andando anche oltre le più rosee previsioni. La formazione umana dei calciatori sta proseguendo secondo la direzione indicata. Proprio dal punto di vista comportamentale ragazzi e ragazze si sono fatti apprezzare per sportività e correttezza in tutta la Sicilia. Come società, l’organizzazione si sta affinando sempre più. I prossimi mesi saranno importanti, perché si andrà a completare un percorso, in particolare con la JSL Women. Puntiamo, infatti, a competere per vincere il campionato di Eccellenza femminile, un obiettivo che in passato non abbiamo mai realmente avuto. L’area tecnica sta svolgendo, infine, un enorme e professionale lavoro, come conferma l’aumento dei numeri di tutti i settori, dalla scuola calcio in poi. Gli allenatori meritano davvero un grande plauso”.    

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambizioni e progetti della Junior Sport Lab per la nuova stagione sportiva
MessinaToday è in caricamento