rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Calcio

Eccellenza, Città di Taormina impegnato in Coppa Italia contro il Comiso

E’ in programma mercoledì la sfida di ritorno dei quarti di finale. All’andata, la formazione jonica si è imposta per 2-1

C’è voglia di non lasciare nulla di intentato per un Città di Taormina atteso mercoledì alle 15,00 dal ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia da giocare in casa del Comiso. Si riparte dal 2-1 maturato all’andata grazie ai gol di Biondo e Caltabiano, con i verdearancio che hanno accorciato le distanze nel finale con il rigore di Diara, concesso però per un fallo di Biondo avvenuto ampiamente fuori area. “La Coppa Italia è un obiettivo che tutti noi vogliamo raggiungere e che ci siamo prefissati - dice il Direttore sportivo Angelo Alessandro - andremo a Comiso per fare risultato e passare il turno. Certo, con il 2-0 sarebbe stato tutto diverso, ma faremo comunque il massimo per superare questo ostacolo. Domenica ad Aci Catena ho visto i ragazzi in palla, contro una squadra che non ci ha fatto giocare come volevamo, ma per noi era importante portare a casa il risultato al di là della prestazione. Spero che il copione si ripeta e che i ragazzi facciano questo regalo del passaggio del turno alla società e a tutti noi”.

Nell’elenco dei convocati, tra infortuni e squalifiche, non figurano gli under Lo Re, D’Amore, Tonzuso e Viscuso e gli esperti Cirnigliaro, Godino, Echeverria e Assenzio. Il tecnico Marco Coppa attinge, così, alla Juniores e porta con sé il terzino del 2005 Paolo Orecchio e il centrocampista del 2004 Salvatore Vitale. Al “Peppe Borgese” calcio d’inizio alle 15,00. Arbitrerà l’incontro Salvatore Azzolina di Caltanissetta, coadiuvato dagli assistenti Gaetano Florio di Agrigento e Nicola Conticello di Catania.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Città di Taormina impegnato in Coppa Italia contro il Comiso

MessinaToday è in caricamento