rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Calcio

Eccellenza, l’Igea perde l’imbattibilità contro il Città di Siracusa

Blitz della squadra aretusea, che ha battuto 1-0 e fatto perdere l’imbattibilità alla capolista del girone B

Blitz del Città di Siracusa, che ha battuto 1-0 e fatto perdere l’imbattibilità alla capolista Igea, riaprendo, così, la corsa per il primato del girone B d’Eccellenza.  In avvio di partita si assiste ad un botta e risposta. Giordano fa una parte e Lucarelli dall’altra vanno vicini al vantaggio, ma non concretizzano le opportunità avute. All’11’ tiro fuori di Montagno. Con il trascorrere del tempo, i padroni di casa sembrano prendere il controllo del gioco. I tentativi di Pavisich sfiorano i legni difesi da Ferla.

La ripresa di apre con il palo centrato da Ricca, che suona da campanello d’allarme per i giallorossi. Al 15’ il Città di Siracusa sblocca, infatti, il punteggio grazie al rigore trasformato da Montagno, fischiato dall’arbitro per il tocco con un braccio di un difensore locale. Incassato il gol, l’Igea si proietta costantemente all’attacco, ma le conclusioni d’Assenzio, l’ultimo ad arrendersi, e De Marco non sortiscono l’effetto sperato. In contropiede, Padovani manca di un soffio il raddoppio.  

Igea-Città di Siracusa 0-1
Marcatore: 15’ st Montagno (rig.).
Igea: Paterniti, Dall’Oglio, Trimboli, Doda, De Zan (20’ st Lo Presi), Longo (30’ st Gnicewicz), La Spada (20’ st De Marco), Assenzio, Pavisch, Lucarelli, Isgrò. A disp. Di Fina, Giunta, Marcone, De Gaetano, P. Bucolo, F. Bucolo. All. Alizzi.
Città di Siracusa: Ferla, Puzzo (37’ st Magnano), P. Midolo, Schisciano, Longo, G. Midolo, Montagno, Giordano, Padovani, Ricca (20’ st Fichera), Mascara (38’ st Sciacca). A disp. Saitta, Magro, Castiglia, Catinella, Kanwi, Melluzzo. All. Mascara.
Arbitro: Gambacurta di Enna (Lugaro e Cosimano di Palermo).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, l’Igea perde l’imbattibilità contro il Città di Siracusa

MessinaToday è in caricamento