rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Calcio

Eccellenza, Alegria non basta alla Jonica per battere la Nebros

Il pareggio per 1-1 porta in dote un punto a testa, che serve ad entrambe le squadre per muovere la classifica

Un punto a testa per Jonica e Nebros al Comunale di Bucalo, utile ad entrambe le squadre per muovere la classifica. Inizio favorevole agli ospiti, che sfiorano più volte il vantaggio. In particolare, il bomber Fioretti fallisce due ottime opportunità. Al 32’ sono, invece, i santateresini a sbloccare a sorpresa il punteggio: Cragnolini serve Alegria, che realizza con un preciso rasoterra. Prima dell’intervallo, ci prova De Leon, ma Paterniti blocca la sfera senza patemi.

In avvio di ripresa, Pontet si oppone con bravura alla girata di Cassaro. Il meritato pareggio si concretizza poco dopo su autogol di Zirignon. Il solito Alegria prova a dare la scossa ai suoi compagni, mentre, sull’altro fronte, Carrello si invola sulla trequarti ma poi calcia male da buona posizione. Nel finale, Paterniti intercetta con i pugni la staffilata di Alegria.   

Jonica-Nebros 1-1
Marcatori: 32’ Alegria; 2’ st Zirignon (aut.).
Jonica: Pontet, Savoca, Cicala (40’ st Maccarrone), De Jesus, Zirignon (15’ st Straris), Perez, Cragnolini, Lanza (15’ st Santoro), Ninkovic (15’ st Dragan), Alegria, De Leon (41’ st Tabarez). All. Ferraro.
Nebros: Paterniti, Giaimo, Cardella, Gatto, Monaco, Cassaro, Ricciardello (20’ st Segreto), Pontini, Fioretti, Ancione, Traviglia (12’ st Carrello). All. Perdicucci.
Arbitro: Azzolina di Caltanissetta.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Alegria non basta alla Jonica per battere la Nebros

MessinaToday è in caricamento