rotate-mobile
Calcio

La Messana perde in casa della Leonfortese e resta ultima in Eccellenza  

La squadra giallorossa è stata sconfitta per 1-0 al Comunale di Calascibetta, recriminando per l’espulsione di Isaia al 30’

Prima sconfitta esterna in campionato per la Messana, battuta 1-0 dalla Leonfortese. Al Comunale di Calascibetta, buono l’approccio alla partita degli ospiti, consapevoli dell’importanza dello scontro diretto. Da segnalare una conclusione dal limite di Tiralongo, da posizione centrale, parata da Callejo. Nel momento cruciale della frazione, l’espulsione comminata a Isaia, apice di una direzione di gara che non è piaciuta alla Messana. Nonostante l’inferiorità numerica, sul finire del tempo, l’occasione migliore capita a Villareal, il cui tiro da dentro l’area è salvato sulla linea da un difensore.

Giallorossi apparentemente in controllo ad inizio ripresa con la Leonfortese che, col passare dei minuti, guadagna, però, campo, complice l'inevitabile stanchezza dei peloritani, costretti a giocare in inferiorità numerica. I biancoverdi spingono alla ricerca della vittoria, colpiscono una traversa e fanno festa con la rete siglata al 41' da Maltese in mischia.

Leonfortese-Messana 1-0
Marcatore: 41’ st Maltese.
Leonfortese: Callejo, Popolo, Puleo, Rodriguez, M. Russo, Nuccio (42' st Restivo), Niang, Cacicia, Meta (42' st Volo), Caputa (49' st Francese), Maltese. A disp.: Macagno, Moscatello, Panvini, La Porta, Crimi, Germanà. Allenatore: Pietro Tarantino.
Messana: Sanneh, Romeo, Ginagò (41' st D'Amico), Tiralongo (4' st Bonasera), Isaia, Amante, Rol (4' st Barbera), Gargiulo (34' st Viscuso), Villareal (4' st Foti), Misiti, Sowe. A disposizione: G. Russo, Farfaglia, Mondello, Arguello. All. Giuseppe Chillè (Patti squalificato).
Arbitro: Mastrosimone di Palermo (Di Paola e Debole di Catania)
Note: espulso al 30’ Isaia. Ammoniti: Rodriguez, M. Russo, Nuccio, Cacicia, Maltese, Volo, Ginagò, Villareal.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Messana perde in casa della Leonfortese e resta ultima in Eccellenza  

MessinaToday è in caricamento