rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Calcio

Eccellenza, il Milazzo vince il "Memorial Stefano Salmeri"

Nel successo per 3-1, in gol pure Benjamin Rossomando, centrocampista offensivo argentino che sarà ufficializzato nei primi giorni del 2023

Il Milazzo si è aggiudica l'ottavo “Memorial Stefano Salmeri”, superando il Pro Falcone per 3-1 nel campo sportivo dedicato allo sfortunato calciatore giallorosso prematuramente scomparso quindici anni fa. Tantissime defezioni per mister de mamertini Antonio Venuto, costretto a presentarsi con gli uomini contati, ma con la possibilità di far rientrare in campo i calciatori sostituiti trattandosi di un'amichevole. Il nuovo arrivato Benjamin Rossomando, centrocampista offensivo argentino, che sarà ufficializzato nei primi giorni dell'anno nuovo, ha destato un'ottima impressione, si è mosso bene come seconda punta ed ha anche realizzato un gol.

In campo le squadre hanno dato vita ad un match divertente e a ritmi medio-alti. Il Milazzo ha per buona parte della gara tenuto in mano le redini del gioco, creando parecchie opportunità. I padroni di casa hanno provato a riaprire la partita, sfiorando anche il 2-2, uscendo, comunque, a testa alta dalla contesa. Gli ospiti passano in vantaggio con Rossomando (22'), che devia di testa lo spiovente di Mondello da corner. In avvio di ripresa, il raddoppio di Scarmato, perentorio lo stacco aereo sulla punizione dal vertice destro del solito Mondello. Il Pro Falcone dimezza le distanze (20’) grazie ad un rigore procurato e calciato impeccabilmente da Carini. Dal sinistro chirurgico di Mondello da fermo scaturisce pure al 26’ l'azione del tris, con Lo Presti che approfitta di un'indecisione difensiva e tocca la sfera quanto basta per depositarla in rete.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, il Milazzo vince il "Memorial Stefano Salmeri"

MessinaToday è in caricamento