rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Calcio

Eccellenza, la Nuova Igea Virtus rispetta i pronostici contro il Palazzolo

La formazione allenata da Pasquale Ferrara si è imposta in casa per 3-1 e pensa ora alla finale di Coppa Italia contro l’Akragas

La capolista Nuova Igea Virtus ha confermato i pronostici della vigilia, battendo 3-1, al “D’Alcontres-Barone”, il Palazzolo. I padroni di casa vanno subito vicini al vantaggio sul tiro-cross di De Gaetano, che scheggia la traversa. Il gol si materializza al 16’, quando Biondo si incunea in area e insacca la sfera. Gli ospiti rispondono con la conclusione di De Souza, intercettata dal portiere. Sul ribaltamento di fronte, il paraguaiano Medina raddoppia, finalizzando l’assist di Isgrò.

Nella ripresa, l’espulsione rimediata da Saihili facilita ulteriormente il compito dei giallorossi, che calano il tris (27’) con il gol dell’onnipresente Isgrò. Tre minuti dopo, Sakho riduce le distanze sugli sviluppi di un angolo, ma l’epilogo del match appare già scritto, anche se poi De Souza fallisce una ghiotta occasione per riportare il Palazzolo in scia nel punteggio. Nel finale, pure Idoyaga manca una facile opportunità.

Nuova Igea Virtus-Palazzolo 3-1
Marcatori: 16’ Biondo; 22’ Medina; 27’ st Isgrò; 30’ st Sakho.
Nuova Igea Virtus: Staropoli, Garofalo, Verdura (14’ st Russo), Bucolo, Dall’Oglio (21’ st Franchina), Trimboli, Biondo, Presti (36’ st Abbate), De Gaetano, Isgrò (31’ st Idoyaga), Medina (21’ st Aveni). All. Ferrara.
Palazzolo: Nicotra, Menta (35’ st Petronito), Gutierrez, Piras, Illustre, Soilihi, Giardina (1’ st De Michino), Campana (45’ st Zaccone), De Souza, Sakho (35’ st Mustafaraj), Rozkiewicz (21’ st Paradiso). All. Matarazzo.
Arbitro: Longo di Catania.
Note: espulso al 19’ st Soilihi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, la Nuova Igea Virtus rispetta i pronostici contro il Palazzolo

MessinaToday è in caricamento