rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Calcio

Eccellenza, la Nuova Igea Virtus affida il centrocampo a Amedeo Vicenzi

Classe 1997, ha militato con: Portici, Mondragone, San Vito Positano, Puteolana, Barano e Avezzano. Significativa l'esperienza in D con il Gragnano

Le chiavi del centrocampo della Nuova Igea Virtus saranno nelle mani di Amedeo Vincenzi, playmaker campano proveniente dalla Eccellenza laziale (Favl Cimini). Classe 1997, ha militato nelle fila di; Portici, Mondragone, San Vito Positano, Puteolana, Barano, Lavello (con cui ha vinto il campionato nel 2019) e Avezzano. Significativa anche l'esperienza in D con il Gragnano.

"Ogni tappa della mia carriera mi ha lasciato insegnamenti importanti - dichiara Vincenzi - formandomi umanamente e non solo calcisticamente. Su tutte metto Avezzano e Gragnano”. E’ stato fortemente voluto dal club giallorosso "il ds Benedetto Bottari e il mister Pasquale Ferrara mi hanno fatto sentire importante per il progetto e, pertanto, ho scelto Barcellona Pozzo di Gotto senza esitazioni, nonostante avessi altre opzioni. Sta venendo su una squadra forte, che ambirà a primeggiare. Il 4-3-3 è il modulo che preferisco, ma mi trovo a mio agio anche nel 4-2-3-1, in cui sono uno dei due mediani. La mia specialità è il tiro dalla distanza e mi definisco un innamorato della palla, più gioco più entro in partita, riuscendo, così, ad esprimermi meglio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, la Nuova Igea Virtus affida il centrocampo a Amedeo Vicenzi

MessinaToday è in caricamento