rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Calcio

Eccellenza, doppia sfida della Nuova Igea contro il RoccAcquedolcese

Il mister giallorosso Pasquale Ferrara è fiducioso perché "la squadra sta crescendo, fisicamente e tatticamente. Abbiamo lavorato bene durante la sosta”

La Nuova Igea Virtus ha ricaricato a dovere le batterie in vista del secondo turno di Coppa Italia, in programma questo pomeriggio (inizio ore 15.30) allo stadio “D’Alcontres-Barone” di Barcellona Pozzo di Gotto e della ripresa del campionato. In appena tre giorni i giallorossi affronteranno due volte il RoccAcquedolcese: avversario insidioso, solido, che non farà sconti.

Mister Pasquale Ferrara è fiducioso perché "la squadra sta crescendo, fisicamente e tatticamente. Abbiamo lavorato bene durante la sosta e l'amichevole di sabato scorso in quel di Sant’Agata ci ha consentito di affinare ulteriormente la condizione atletica. Il doppio impegno ravvicinato non ci spaventa. Abbiamo birra in corpo per affrontarlo con determinazione e la Coppa Italia, come ribadito più volte, è un obiettivo a cui teniamo". Il trainer igeano valuterà come impiegare l'ultimo arrivato, l'attaccante Ignacio Flores, dal quale, inutile negarlo, ci si aspettano soprattutto tanti gol: "Flores si è inserito bene nel gruppo. Non ha ancora i novanta minuti nelle gambe ed è comprensibile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, doppia sfida della Nuova Igea contro il RoccAcquedolcese

MessinaToday è in caricamento