Giovedì, 16 Settembre 2021
Calcio

Ufficializzati i calendari delle squadre messinesi di Eccellenza e Promozione

Il presidente della Figc Sicilia Sandro Morgana ha presentato la stagione 2021-22. Città di Taormina-Città di Siracusa e Gescal-Milazzo le sfide più attese

Il presidente Morgana presenta i calendari (foto Figc Sicilia)

Nel corso della conferenza stampa di presentazione della stagione sportiva 2021-22, il presidente del comitato regionale della Figc Sandro Morgana ha reso noti, nella sede della Lnd di Ficarazzi, i calendari di Eccellenza e Promozione di calcio a 11, campionati che prenderanno il via domenica prossima.

Città di Taormina, Jonica, Nebros ed Igea difenderanno i colori messinesi nel girone B orientale. Nel corso della regular season, che si chiuderà il 16 aprile (“giro di boa” il 19 dicembre), dovranno fare i conti con: Ragusa, Carlentini, Acicatena, Città di Viagrande, Città di Siracusa, Aci Sant’Antonio, Virtus Ispica, Real Siracusa Belvedere, Leonzio, Santa Croce, Atletico Leonzio e Sport Club Palazzolo.  

La prima giornata prevede i match: Acicatena-Ragusa; Carlentini-Jonica; Città di Taormina-Città di Siracusa; Città di Viagrande-Aci Sant’Antonio; Nebros-Virtus Ispica; Real Siracusa Belvedere-Leonzio; Santa Croce-Igea; Sport Club Palazzolo-Atletico Catania.  La sfida di cartello è sicuramente Città di Taormina-Città di Siracusa, che metterà di fronte, sul sintetico del “Bacigalupo”, la “matricola terribile” della Perla dello Jonio ed l’ambizioso Città di Siracusa.

Tutti derby in provincia nel girone B di Promozione, che si aprirà con i seguenti incontri: Acr Castelluccese-Polisportiva Gioiosa; Gescal-Milazzo; Nuova Polisportiva Torrenovese-Pro Falcone; Pro Mende-Messana; Santangiolese-Roccaacquedolcese; Sinagra-Atletico Messina e Valdinisi-Stefanese. Le date dell’annata agonistica prevedono il 3 aprile la fine delle 26 giornate in programma, mentre l’andata terminerà il 19 dicembre, così come in Eccellenza. Poi playoff e playout.

“È comunque giornata di speranza, attraverso la quale guardiamo al futuro con tanta fiducia nonostante l’incombenza del Covid – ha dichiarato il presidente Morgana -. Ho voluto fortemente regole più stringenti proprio perché abbiamo senso di responsabilità e vogliamo portare a termine la stagione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ufficializzati i calendari delle squadre messinesi di Eccellenza e Promozione

MessinaToday è in caricamento