rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Calcio

Eccellenza, la Jonica non riesce a fermare la corsa del Ragusa

La vittoria per 1-0 della squadra iblea nella sfida al vertice del girone B ha con molta probabilità chiuso i giochi per il primato

La vittoria per 1-0 del Ragusa contro la Jonica nella sfida al vertice del campionato d’Eccellenza (girone B) ha con molta probabilità chiuso i giochi per il primato, a cinque giornate dal termine della regular season e con un calendario che sembra perfetto per le ambizioni degli iblei. Il primo squillo del match è di marca santeresina. Al 7’ il rasoterra dalla destra di Galardo viene intercettato da Busà, che devia la sfera in angolo. I padroni di casa cercano con il trascorrere dei minuti di prendere il controllo delle manovre, ma si percepisce la tensione su entrambi i fronti per il peso della posta in palio.

Ad interrompere l’apparente quiete arriva al 36’ il gol del Ragusa: angolo battuto da Floro, sul secondo palo Randis mette al centro, i difensori con liberano e Sferazza scaraventa il pallone in fondo al sacco.  Nella ripresa, la Jonica preme e si rende pericolosa in tre occasioni con Micoli, Aquino e Cragnolini. Gli avversari rispondono con il colpo di testa a lato di Belluso e la staffilata alta di Maimone. Al 44’ Micoli va nuovamente vicino al pareggio, il suo tiro “sporco” non si tramuta in rete per il prodigioso intervento di Busà.

Ragusa-Jonica: 1-0
Marcatore: 36’ Sferrazza
Ragusa: Busà, Messina, Godino, Floro, De Rios, Serrazza, Maimone, Sangarè, Randis (24’st Grasso), Belluso, Cacciola. All. Raciti.
Jonica: Romano, Savoca (35’ st Giorgetti), Tabares, Aquino, Lucero, Cragnolini, Pappalardo ( 17’st La Place), Ortiz, Micoli, Gallardo.  All. Campo.
Arbitro: Buzzone di Enna.
Note: espulso Lucero al 45’ st.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, la Jonica non riesce a fermare la corsa del Ragusa

MessinaToday è in caricamento