rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Calcio

Eccellenza, Jonica corsara sul campo del Real Siracusa Belvedere

La squadra santateresina si è imposta per 3-1, capitalizzando la doppietta di De Jesus, il gol di Alegria e le parate di Bucalo

Blitz della Jonica a Siracusa, dove ha battuto per 3-1 il Real Belvedere, mettendo, così, in cassaforte tre punti preziosi per il prosieguo della stagione. In avvio di gara, la traversa nega a Fontana il vantaggio. Per la legge non scritta, ma sempre valida del calcio, i padroni di casa vengono subito puniti per l’opportunità fallita. Sul ribaltamento di fronte, Alegria serve De Jesus, che insacca la sfera di piatto. Lo scatenato De Jesus raddoppia al 33’, quando realizza sulla corta respinta del portiere, determinata dall’insidioso tiro di Cragnolini.

I padroni di casa provano a cambiare l’inerzia del match ad inizio ripresa. Il pallonetto del neo entrato Greco manca di poco il bersaglio. Un doppio prodigioso intervento del giovane Bucalo evita ai santateresini la capitolazione sui tentativi di Miraglia e Saraceno. Gli ospiti rispondono con il solito De Jesus, che “timbra” il montante di testa su calcio d’angolo. Al 28’ La Delfa dimezza le distanze, ma, negli ultimi minuti di gioco, Alegria chiude i conti con una staffilata in contropiede.     

Real Siracusa Belvedere-Jonica 1-3
Marcatori: 8’ e 33’ De Jesus; 28’ st La Delfa ; 43’ st Alegria.
Real Siracusa Belvedere: Di Silvestro, Fontana (1’ st Ballatore), Brancato (39’ st Amato), Saraceno, Ulma, Midolo (1’ st Greco), Melluzzo (32’ st Nanè), Pepe, Hurtado (1’ st Miraglia), Ruiz, La Delfa. All. Gallo.
Jonica: Bucalo, Savoca, De Clò (30’ st Santoro), Tabares, Zirignon, Peres, Travaglio (41’ st D’Onofrio), De Jesus (41’ st Prestianni), Alegria, De Leon, Cragnolini (32’ st Branca). All. Ferraro.
Arbitro: Zangara di Palermo.    

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Jonica corsara sul campo del Real Siracusa Belvedere

MessinaToday è in caricamento