rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Calcio

Eccellenza femminile, la JSL si mette alle spalle la regular season per proiettarsi alla seconda fase

La formazione allenata da Marco Palmeri affronterà in una partita secca fuori casa il Marsala nel primo turno 

La JSL Women ha completato la regular season del campionato regionale d’Eccellenza di calcio femminile. Nell’ultimo match in calendario, ininfluente ai fini del piazzamento, le neroverdi sono state battute (5-0), sul sintetico dello stadio “Biagio Fresina”, dalla quotata Academy Sant’Agata. Adesso il regolamento prevede il passaggio delle migliori due classificate dei gironi (Academy Sant’Agata e Camaro) direttamente alle semifinali, mentre le altre otto squadre si incroceranno, nel primo turno della seconda fase, con le avversarie del proprio raggruppamento e non con quelle dell’altro, come avviene solitamente. La formazione allenata da Marco Palmeri affronterà, quindi, in una partita secca fuori casa il Marsala. 

“La formula riduce inevitabilmente il numero di gare complessive che le compagini vanno a disputare - dichiara il direttore generale della JSL Giuseppe Giordano -, ma dobbiamo adattarci. Siamo in linea con il programma triennale che la dirigenza ha stilato, puntando a fare crescere un gruppo di giovanissime atlete, che sono certo ci daranno molte soddisfazioni in futuro, poiché hanno qualità tecniche ed umane. Ciò non toglie che prepareremo, come sempre, l’appuntamento di Marsala sotto ogni aspetto e cercando poi di dare il massimo in campo. Le ragazze hanno tanta voglia di ben figurare contro rivali più esperte e magari sovvertire il pronostico. Di certo non metteremo loro alcun tipo di pressione”.

Classifica girone A: Academy Sant’Agata 21; Monreale 16; Marsala 15; JSL Women 6; Vigor Montelepre -1. Girone B: Camaro 24; Santa Lucia 18; Gloria 12; Cr Scicli 3; Don Bosco 2000 0.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza femminile, la JSL si mette alle spalle la regular season per proiettarsi alla seconda fase

MessinaToday è in caricamento