Calcio

Eccellenza, la Nebros pensa all’Igea con un Fioretti in più per l’attacco  

La società ha piazzato un colpo di mercato, assicurandosi le prestazioni della punta classe 1995. Domenica derby allo stadio "D'Alcontres-Barone"

Fa un certo effetto attendere per settimane l’esordio stagionale e poi vederlo saltare per la mancata presentazione della squadra avversaria, soprattutto se si partecipa al massimo campionato regionale di calcio. E’ ciò che è accaduto alla Nebros, domenica scorsa, allo stadio “Vasi” di Piraino, dove non si è giocato il match con la Virtus Ispica, valido per la prima giornata d’Eccellenza a causa dell’assenza della squadra iblea.

La formazione del tecnico Pippo Perdicucci, rammaricata dell’accaduto, ha incassato i tre punti e si è proiettata immediatamente al derby del secondo turno in casa dell’Igea, che affronterà senza particolari pressioni, ma con la voglia di rendere la vita difficile ai quotati avversari.      

La società ha piazzato, intanto, un vero colpo di mercato, assicurandosi le prestazioni dell’attaccante Simone Fioretti (classe 1995), che arriva dalla Frattese. In carriera, ha collezionato numerose presenze in serie D, indossando le maglie di: Vigor Lamezia, Campobasso, Agnonese, Cittanovese, Igea Virtus, Castrovillari, Palmese, Rotonda e Sambiase. Fioretti ha svolto già una seduta d'allenamento con i nuovi compagni, dimostrando di essere in buone condizioni fisiche e, quindi, "arruolabile" per la sfida contro la compagine del Longano. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, la Nebros pensa all’Igea con un Fioretti in più per l’attacco  

MessinaToday è in caricamento