rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Calcio

Eccellenza, Il Città di Taormina batte 2-1 la Nebros 

La squadra biancazzurra si è aggiudicata il combattuto derby grazie alla doppietta messa a segno da Lucarelli 

Il Città di Taormina ha superato 2-1 la Nebros nella sfida del “Vasi” di Gliaca di Piraino. Ospiti subito pericolosi con una bella manovra avviata da Cannavò, rifinita da Pantano e conclusa dalla potente girata al volo di Biondi diretta in porta, ma salvata con il volto da Sciotto. Partita spezzettata, con Camara che al 15’ trova l’attenta opposizione di Cirnigliaro. Al 27’ Famà pennella uno spiovente dalla trequarti, Biondi si inserisce, ma la sua spaccata si perde di poco sul fondo. Ci prova poi Pontini con una giocata personale, ma il sinistro a giro si spegne a lato. Trascorrono 60" e arriva il vantaggio del Città di Taormina: azione di sfondamento di Famà, il rimpallo favorisce Lucarelli, la cui prima conclusione è respinta da Ancione, ma la seconda è perfetta e non lascia scampo a Paterniti. Ultima emozione della frazione al 44’: Biondi imbuca per Lucarelli che allarga verso Cannavò, tocco per Famà, conclusione dal limite a lato. 

Al 10’ della ripresa Ferraù da fermo pesca Lucarelli al limite dell’area piccola, colpo di testa, però, centrale e Paterniti blocca. Nebros con Carrello in campo e proprio il neo entrato riceve (18’) da Ancione e punta la porta, ma è fermato dalla gran chiusura di difensiva di Trovato. Passano due minuti e il Città di Taormina raddoppia. Famà protegge col corpo sull’uscita di Paterniti dopo il campanile nato dal colpo di testa imperfetto di Monaco, il portiere di casa para da terra la conclusione dello stesso Famà, Lucarelli si fionda sul pallone e lo deposita in fondo al sacco. La partita si riapre al 30’. Carrello si incunea in area tra Godino e Lucarelli e cade nel contatto con il difensore. Rigore che Fioretti trasforma col brivido, Cirnigliaro intuisce e tocca, ma non riesce a respingere. Finale di grande confusione e proprio allo scadere ancora Fioretti in tuffo di testa troverebbe la via del pari, ma l’arbitro punisce la carica alle spalle di Trovato.
 

Nebros-Città di Taormina 1-2
Marcatori: 33' pt e 20' st Lucarelli, 30' st Fioretti (N, rig)
Nebros: Paterniti (24' st Scinaldi), Giaimo, Segreto (1' st Carrello), Gatto, Sciotto, Monaco, Sammoudi (1' st Terranova), Pontini (24' st Ricciardello), Fioretti, Ancione, Camara. A disp.: Vito, Pintaudi, Maniaci. All.: Perdicucci.
Città di Taormina: Cirnigliaro, Pantano, Godino, Le Mura, Giorgetti, Trovato, Biondi (47' st Di Natale), Ferraù, Cannavò (49' st Fragapane), Lucarelli, Famà (26' st Biondo). A disp.: Castrianni, Quintoni, Vitale, Lo Re, Caltabiano, D'Amico. All. Marco Coppa. 
Arbitro: Naselli di Catania (Di Marco e Cracchiolo di Palermo). 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Il Città di Taormina batte 2-1 la Nebros 

MessinaToday è in caricamento