rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Calcio

Eccellenza, la Jonica brinda dopo i supplementari contro l’Igea

Il 2-2, maturato al “Nuovo Comunale” di Bucalo, ha premiato la squadra santateresina in virtù della migliore posizione nella regular season

La Jonica ha passato il turno nella finale playoff del girone B d’Eccellenza, pareggiando 2-2 il match contro l’Igea. Il risultato, maturato al “Nuovo Comunale” di Bucalo, al termine dei tempi supplementari, ha premiato la squadra santateresina in virtù della migliore posizione in classifica rispetto ai rivali nella regular season. La partita si sblocca già al 9’, quando Isgrò si invola in verticale ed insacca la sfera con un preciso rasoterra. Immediato il pareggio dei padroni di casa: Micoli si coordina alla perfezione e fa partire un’imparabile staffilata al volo. Igea vicina al nuovo vantaggio al 17’, Sowe scarta pure il portiere, ma il suo tiro viene respinto, nei pressi della linea, da Martino. Stassi non riesce (34’) a trovare, invece, la deviazione risolutiva da favorevole posizione.   

La Jonica pigia il piede sull’acceleratore ad inizio ripresa, operando il sorpasso grazie al gol di Cragnolini, su angolo di Gallardo. La risposta igeana si materializza sul corner di Assenzio, che mette in apprensione Romano. Al 24’, ci prova Isgrò, senza la necessaria precisione. Dopo una buona opportunità non concretizzata da Ortiz, gli ospiti riequilibrano la situazione su rigore, assegnato dall’arbitro per il fallo commesso in area dal portiere ai danni di Isgrò. Dal dischetto, Assenzio segna con freddezza. Stassi manca, nel recupero, incredibilmente il possibile ribaltone. Pochi i sussulti nei successivi 30’ di gioco e, così, al triplice fischio si scatena la gioia della Jonica.   

Jonica-Igea 2-2 (d.t.s.)
Marcatori: 9’ Isgrò; 10’ Micoli; 9’ st Cragnolini; 42’ st Assenzio (rig.)
Jonica: Romano, Martino (8’ pts De Clò), Giogietti, Tabares, Aquino, Lucero, Cragnolini (37’ st Savoca), Pappalardo, Ortiz (1’ pts Laplace), Micoli, Gallardo (3’ sts Franco). All. Campo.  
Igea: Paterniti, Dall’Oglio, Gnicewiz (4’ sts De Marco), Doda (1’ st La Spada), Franchina, Trimboli, Presti (22’ st Lucarelli), Assenzio, Stassi, Isgrò (1’ sts Scolaro), Sowe. All. Ferrara.
Arbitro: Vazzano di Catania.    

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, la Jonica brinda dopo i supplementari contro l’Igea

MessinaToday è in caricamento