rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Calcio

Eccellenza, Città di Taormina a caccia di riscatto a Carlentini

Con le prime tre della classe che sono ormai scappate via, la gara di domenica varrà soltanto per l’orgoglio delle due squadre

In una normale situazione di classifica, Carlentini-Città di Taormina sarebbe uno spareggio per entrare nella griglia playoff, ma con le prime tre della classe che sono ormai scappate via, la gara varrà soltanto per l’orgoglio delle due squadre: “Vale più a livello personale che per la classifica - conferma l’allenatore del Città di Taormina Giuseppe Furnari - affrontiamo una squadra forte, costruita bene, con un potenziale offensivo di prim’ordine e che vanta tra le proprie fila il capocannoniere Carbonaro. Un gruppo allenato in maniera ottimale da Natale Serafino, tecnico che conosce bene questa categoria. Sarà una partita difficile, nella quale saranno fondamentali cattiveria, voglia e agonismo perché nessuno gioca per perdere”.

Nell’elenco dei 20 convocati figurano i 2004 Giuffrida, Viscuso e Augliera, ormai stabilmente aggregati in prima squadra, con lo spogliatoio motivato in settimana dopo la sfuriata dell’allenatore per la poca applicazione mostrata anche contro la Jonica: “Non so se sia stata recepita o meno - conclude Furnari - e francamente mi interessa poco. Io guardo il campo e penso che qualcuno non ha ancora ben capito come stanno le cose. In settimana si sono allenati con noi quattro ragazzi del 2004 e purtroppo abbiamo fuori causa D’Angelo e Lo Re. Hanno portato una ventata di freschezza, corsa e applicazione e li terremo nella giusta considerazione”. Al “Sebastiano Romano” di Carlentini calcio d’inizio alle 15,00. Arbitra l’incontro Rosario Zangara di Palermo, coadiuvato dagli assistenti Gaetano Florio di Agrigento e Angelo Smiraglia di Palermo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Città di Taormina a caccia di riscatto a Carlentini

MessinaToday è in caricamento