rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Calcio

Eccellenza, il Città di Taormina ospita l’ambiziosa Jonica

Domenica è forse l’ultima occasione per i biancazzurri per poter alimentare le speranze di agganciare il treno playoff

Altra sfida d’alta classifica per il Città di Taormina che, dopo aver affrontato la capolista Igea 1946, ospiterà domenica al “Bacigalupo” la Jonica, seconda forza del campionato. È forse l’ultima occasione per i biancazzurri per poter alimentare le speranze di agganciare il treno playoff, ma il tecnico Peppe Furnari pone l’obiettivo sulle motivazioni da trovare dentro sé stessi: “La classifica non la guardo più - dice - dobbiamo semplicemente continuare sulla strada che abbiamo intrapreso anche con l’Igea, contro cui abbiamo giocato bene, ma migliorando certi aspetti tecnici che non ci consentono di essere incisivi soprattutto nei pressi dell’area di rigore. L’atteggiamento e la mentalità sono quelli giusti, bisogna mettere più cattiveria, anche perché domenica affrontiamo una squadra che fa della corsa e dell’aggressività il proprio vangelo. Dobbiamo essere pronti con una squadra che lotterà fino alla fine per il primo posto: li vedo bene a livello strutturale, fisico e caratteriale e sarà un banco di prova importante”.

Senza lo squalificato Famà, sono 20 i convocati in casa di un Città di Taormina spesso penalizzato in stagione anche dagli episodi, come nel caso della sconfitta con l’Igea, e con un gruppo che deve ritrovare autostima: “Dobbiamo essere bravi a livello mentale - conclude Furnari - bisogna ritrovare le giuste motivazioni e un po’ serenità. Dobbiamo stare tranquilli e avere fiducia nei nostri mezzi, consapevoli di affrontare una squadra forte, ma sapendo che se ci impegniamo e cerchiamo di fare le cose che proviamo in allenamento, possiamo fare buone prestazioni. Poi è vero, sembra che gli episodi ci girino sempre contro, ma dobbiamo essere bravi a cambiare questa tendenza e credere di più nei nostri mezzi”. Gara a porte chiuse e calcio d’inizio alle 14,30. Arbitrerà l’incontro Davide Rompianesi di Modena, coadiuvato dagli assistenti Roberto Cracchiolo e Manfredi Canale di Palermo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, il Città di Taormina ospita l’ambiziosa Jonica

MessinaToday è in caricamento