rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Calcio

Eccellenza, inizia a Santa Croce il tour de force del Città di Taormina

La squadra jonica si prepara ad affrontare 7 partite nei prossimi 20 giorni, tra turni di campionato, recuperi e quarti di finale di Coppa Italia

Inizierà domenica a Santa Croce il ciclo terribile del Città di Taormina, pronto ad affrontare 7 partite nei prossimi 20 giorni, tra turni di campionato, recuperi e quarti di finale di Coppa Italia. Al "Kennedy" di Santa Croce Camerina, i ragazzi di Lu Vito sfideranno (ore 14.30) un avversario di buon livello, a dispetto di una classifica che li vede al terzultimo posto con appena cinque punti all’attivo: “Una squadra valida - dice il tecnico taorminese - quadrata, tosta e tecnicamente valida. Sarà una gara da non sottovalutare e da disputare con la mentalità giusta: dobbiamo riprendere ad affrontare ogni partita come se fosse una finale”.

Senza Amante, Caltabiano, Nicolosi, Angelo Strano e Saccullo, Lu Vito ritrova l’attaccante Santino Biondo, assente dalla gara inaugurale della stagione in Coppa con la Jonica e tornato finalmente in gruppo: “Santino di fatto è un nuovo acquisto - prosegue Lu Vito - sono contento che sia di nuovo con noi e la squadra è felice del suo rientro. Lo abbiamo atteso tantissimo, è sempre stato presente alle partite e agli allenamenti nonostante l’infortunio. Non ha mollato la squadra e non è mai andato in depressione isolandosi, ma è rimasto sempre accanto al gruppo. Per tutti noi è un grandissimo acquisto”.

Nell’elenco dei convocati figurano quattro 2004, tra questi anche il fantasista Gennaro Briganti, al debutto con la prima squadra e autore di un buon inizio di stagione con la formazione Juniores. Torna anche il capitano Adriano Mannino, altra presenza fondamentale all’interno del gruppo: “Un leader naturale - conclude il mister - un uomo vecchio stampo, d’altri tempi. La sua mentalità si sposa esattamente con la mia, diamo importanza vitale al gruppo e sappiamo quanto sia fondamentale, perché un gruppo solido e compatto può raggiungere risultati unici”. Arbitrerà l’incontro Andrea Augello di Agrigento, coadiuvato dagli assistenti Alessio Reitano e Franzjoseph Grasso di Acireale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, inizia a Santa Croce il tour de force del Città di Taormina

MessinaToday è in caricamento