rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Calcio

Eccellenza, il Città di Taormina chiede strada al Santa Croce

Una gara che i biancazzurri, secondi alle spalle della Nuova Igea Virtus non vogliono assolutamente prendere sotto gamba

Nuovo impegno casalingo per il Città di Taormina, che nella 12^ giornata del campionato di Eccellenza affronterà il Santa Croce. Una gara che i biancazzurri, secondi alle spalle della Nuova Igea Virtus, non vogliono assolutamente prendere sotto gamba: “È una partita importante - dice il tecnico ionico Marco Coppa - da non sottovalutare. Affrontiamo un avversario ostico e organizzato: conosco mister Lucenti, so che le sue squadre giocano bene e in maniera decisa sotto il profilo agonistico. Dobbiamo proseguire nel cammino che stiamo portando avanti da qualche settimana”.

Città di Taormina che ritrova nell’elenco dei convocati il centrocampista Roberto Assenzio, assente dalla sfida di campionato con la Nuova Igea Virtus dello scorso 30 ottobre. Ancora indisponibili, invece, Tonzuso, Viscuso ed Echeverria. Compagine ionica che, dopo la sfida con il Santa Croce, tornerà in campo domenica prossima a Modica, considerato il posticipo di una settimana della semifinale di Coppa Italia: “Il confronto con la Nuova Igea Virtus - continua mister Coppa - arrivava in un momento particolare e, pensando anche al campionato, sarebbe stato un doppio impegno difficoltoso sotto il profilo atletico più che su quello mentale”. Al “Bacigalupo” calcio d’inizio alle 14,30. Arbitrerà il match il signor Pierpaolo Longo di Catania, coadiuvato dagli assistenti Pietro Fardella e Marta Di Franco di Palermo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, il Città di Taormina chiede strada al Santa Croce

MessinaToday è in caricamento