rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Calcio

Eccellenza, Città di Taormina impegnato nel testa-coda di Aci Catena

La squadra allenata da Marco Coppa vuole evitare cali di tensione domenica contro i catenoti, che hanno bisogno di punti

Obiettivo continuità per il Città di Taormina, che, dopo aver conquistato il primo posto in classifica (alla pari con Modica e RoccAcquedolcese), viaggia alla volta di Aci Catena per affrontare domenica il “fanalino di coda” del campionato. Sfida che i biancazzurri non hanno alcuna voglia di sottovalutare: “Adesso è fondamentale mantenere quanto fatto fino ad oggi - afferma il tecnico Marco Coppa - dando il massimo, soprattutto durante la settimana e in ogni allenamento. Sarà una partita difficilissima, contro una squadra che ha bisogno di punti per risalire la classifica. Ognuno pensa, però, ai problemi di casa propria, noi ai nostri e andremo lì per fare risultato”.

Tanti gli assenti tra i biancazzurri. Mancheranno gli under Lo Re, D’Amore e Viscuso e gli esperti Echeverria, Assenzio e Lucarelli, con l’attaccante argentino che sconterà la seconda e ultima giornata di squalifica: “Abbiamo un po’ di gente fuori - prosegue l’allenatore taorminese - anche se soltanto Assenzio avrà uno stop più lungo, mentre il resto dei ragazzi nell'arco di qualche giorno tornerà a disposizione. Tre impegni in una settimana? Per noi la gara dell’indomani è sempre la più importante, non dobbiamo fare calcoli o pensare ad altro, perché i conti in queste situazioni non tornano mai”. Al Polivalente di Aci Catena calcio d’inizio alle 14,30. Arbitrerà l’incontro Alfonso Aquilina di Agrigento coadiuvato dagli assistenti Gerardo Calandra Sebastianella e Giuseppe Calarese di Messina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Città di Taormina impegnato nel testa-coda di Aci Catena

MessinaToday è in caricamento