rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Calcio

Eccellenza, il Città di Taormina non può sottovalutare il Città di Acicatena

L’avversaria di domenica al “Bacigalupo” è penultima in classifica, ma ha perso una sola volta nelle ultime sette giornate

Turno casalingo per il Città di Taormina, atteso domenica pomeriggio dalla sfida con il Città di Acicatena, penultimo in classifica, ma che ha perso una sola volta nelle ultime sette giornate. Avversario, quindi, da non sottovalutare per i ragazzi di Marco Coppa: “Ci troveremo di fronte una squadra molto diversa rispetto all’andata – ha dichiarato il tecnico biancazzurro - si sono rinforzati e hanno ottenuto una serie di risultati positivi. Sarebbe da stupidi prendere sottogamba la gara e non ce lo possiamo permettere, perché non dobbiamo più perdere opportunità. La nostra stagione, va detto, è stata regolare: abbiamo lasciato qualche punto in maniera fisiologica, ma ora dobbiamo assolutamente vincere”.

Qualche defezione nell’elenco dei convocati con Coppa che deve fare a meno anche degli squalificati Cirnigliaro e Famà. Prima presenza con i “grandi” per i 2006 Giuseppe Sturniolo e Samuele Romeo, colonne portanti della formazione Allievi allenata da Domenico Calì: “Devo badare più alla concretezza e al risultato che all’essere belli. Stiamo vivendo un momento positivo in un torneo del tutto aperto e che si sta rivelando bellissimo e lungo. Mi piace pensare che mancano ancora sette partite dall’esito non scontato. I conti potremmo farli veramente all’ultimo: siamo felici e orgogliosi di essere lì, tra le prime tre e possiamo davvero ancora sperare di poter aggiudicarci il primo posto”. Al “Bacigalupo” calcio d’inizio alle 15,00. Arbitrerà l’incontro Giorgia Arcoleo di Palermo, coadiuvata dagli assistenti Antonino Catanese di Messina ed Edoardo Pennisi di Catania.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, il Città di Taormina non può sottovalutare il Città di Acicatena

MessinaToday è in caricamento