rotate-mobile
Calcio

Eccellenza, Città di Taormina in cerca di riscatto sul campo del Mazzarrone

La squadra biancazzurra è reduce dalla prima sconfitta stagionale, incassata, nello scorso turno e prova il colpaccio fuori casa

Seconda trasferta consecutiva per il Città di Taormina, reduce dalla prima sconfitta stagionale, incassata, nello scorso turno, a Siracusa e atteso domenica dalla sfida di Mazzarone. Una partita che apre una settimana con tre impegni ufficiali tra l’andata dei quarti di finale di Coppa Italia con il Comiso e la prossima gara di campionato contro la Nuova Igea Virtus: “La nostra testa è rivolta soltanto al Mazzarone - dice il tecnico Marco Coppa - dobbiamo essere concreti e cercare di portare a casa il risultato pieno. Siamo consapevoli di come questo torneo non presenti partite dall’esito scontato: vanno tutte giocate al massimo, perché non ci sono squadre cuscinetto”.

Città di Taormina alla ricerca della prima vittoria esterna e che si presenterà a Mazzarrone senza Echeverria, Fragapane, Lo Re e Tonzuso: “Dobbiamo cambiare il trend che abbiamo avuto finora fuori casa - continua Coppa - anche se non abbiamo mai giocato male. A Siracusa è arrivata una battuta d’arresto e spero sia stata salutare sul piano mentale, perché ci ha fatto arrabbiare per il modo in cui l’abbiamo subita. Vogliamo dimostrare sempre una buona qualità di calcio, esprimendo i nostri concetti fino al 95’: per fare gol noi dobbiamo essere bravi sin dalla prima linea, è la nostra filosofia”. Al Comunale di Mazzarrone calcio d’inizio alle 15,30. Arbitrerà l’incontro Fabio Caruso di Palermo, coadiuvato dagli assistenti Arturo Artellini di Ragusa e Giuseppe Trefiletti di Acireale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Città di Taormina in cerca di riscatto sul campo del Mazzarrone

MessinaToday è in caricamento