rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Calcio

Eccellenza, insidioso anticipo per il Città di Taormina

La squadra biancazzurra affronterà sabato in trasferta il Santa Croce, squadra in lotta per assicurarsi la salvezza diretta

Anticipo al sabato per il Città di Taormina atteso dalla sfida con il Santa Croce, squadra in lotta per assicurarsi la salvezza diretta. “Abbiamo un impegno difficilissimo - dice il tecnico biancazzurro Marco Coppa - perché giochiamo contro un’ottima squadra, che già all’andata ci ha messo in difficoltà. Conosco molto bene sia tanti ragazzi che mister Lucenti e so come va a preparare una partita così importante. Loro hanno esigenze di classifica e vogliono salvarsi senza passare dai playout, ma dobbiamo concentrarci solo su noi stessi perché abbiamo il nostro obiettivo da inseguire, senza pensare agli impegni degli altri”.

Sono 23 i calciatori convocati da un Città di Taormina che, ricordando la partita d’andata, ripensa ancora al pari acciuffato dal Santa Croce nei minuti finali: “Quella sfida - prosegue il mister - rappresenta per noi un momento di crescita e di presa di consapevolezza, ma anche di maturità perché abbiamo capito che potevamo essere noi a fare il bello e il cattivo tempo. Fu una gara nella quale magari meritavamo di più, ma nella quale non siamo stati bravi a concretizzare: ci ha lasciato la consapevolezza che non possiamo permetterci cali di concentrazione negli stessi novanta minuti. Tutto, però, fa parte di una crescita graduale, che poi abbiamo avuto sia in termini di personalità che di maturità, ma anche nei dettagli tattici”. Al Kennedy di Santa Croce calcio d’inizio alle 15,00. Arbitrerà l’incontro Davide Patti di Palermo, coadiuvato dagli assistenti Antonino Catanese di Messina e Luigi Pirozzo di Palermo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, insidioso anticipo per il Città di Taormina

MessinaToday è in caricamento