rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Calcio

Il settore giovanile continua a regalare soddisfazioni al Città di Taormina 

Negli ultimi giorni si sono imposte le squadre Under 19, 17 e 16, a conferma della forza del vivaio jonico 

Prosegue nel migliore dei modi il cammino del settore giovanile del Città di Taormina che registra un nuovo successo dell’Under 17, capolista del campionato con quattro punti di vantaggio sulla Jonica, che si unisce a quelli di Juniores e Under 16 che debuttano nel migliore dei modi in questo 2022. Rinviata a mercoledì, invece, la sfida dell’Under 15 che sarà di scena a Riposto contro la Jonia.

UNDER 19 - Successo d’autorità per la Juniores, capolista del Girone B del comitato provinciale messinese, che si impone per 2-0 in casa del Calcio Furci. Partita in controllo sin dall’avvio, Di Natale è fermato dalla parata di Briguglio, mentre il mancino dal limite di Abbate sfiora l’incrocio. Augliera, poi, manca il gol su cross dello stesso Abbate e anche la botta dal limite di Rustica è deviata in corner da Briguglio. Un primo tempo dominato sbloccato al 41’ da Ciliberti che risolve una mischia in area su azione d’angolo. Due minuti dopo arriva anche il raddoppio con il preciso mancino di Briganti su assist di Augliera. Ripresa in totale controllo, Briguglio salva su Freni, mentre la botta di Abbate scheggia la parte alta della traversa. 

Calcio Furci-Città Di Taormina 0-2
Marcatori: 41' pt Ciliberti, 43' pt Briganti.
Calcio Furci: Briguglio, Aloisi, Di Nuzzo, Crisafulli, Pugliatti, L. Spadaro, Iannino, Catania (19' st Garufi), M. Spadaro (13' st Tortorella), Restuccia, Latto. Allenatore: Antonio Casale. A disposizione: Maimone.
Città di Taormina: Giuffrida, Peditto (1' st D'Angelo), Freni, Lo Re, Ciliberti (1' st Arnò), Vitale, Rustica, Abbate, Di Natale, Briganti, Augliera (1' st Carta). Allenatore: Domenico Ardizzone. A disposizione: Russo, Busà, Ruffo.
Arbitro: Marco Messina di Messina
Ammoniti: Pugliatti (F)

UNDER 17 - Gli Allievi regionali di mister Gabriele Patti vincono con grande autorità in casa della Jonia Calcio Riposto: una sfida molto attesa alla vigilia che i biancazzurri hanno fatto loro con grande personalità, sbloccando il punteggio dopo appena otto minuti con il tocco morbido di Lele Spanò, al dodicesimo gol stagionale, su assist di Lembo. Città di Taormina che sfiora poi il pari con una splendida punizione di Aloisi che si stampa sul palo interno e conto dei legni riequilibrato sul finire del tempo da Camuglia che scheggia la traversa con un morbido pallonetto. Anche nella ripresa bastano otto minuti agli ionici per raddoppiare con Valentino Santoro che insacca il quinto gol del suo campionato su corner di Gennaro. Gabriele Russo, poi, salva sulla botta di Sottile dalla distanza, mentre Spanò prima sfiora il tris di testa e poi rimedia il doppio cartellino giallo al 78’. Jonia che prova a far valere la superiorità numerica, ma Russo para ancora su Sottile, mentre la botta di Aversa dal limite colpisce la traversa.

Jonia Calcio Riposto-Città Di Taormina 0-2
Marcatori: 8' pt Spanò, 8' st V. Santoro.
Jonia Calcio Riposto: Leanza, Sciuto (1' st Aversa), Abate (12' st Musarra), Scandurra, Patanè, Longo, Zanella, Furnari (42' st Milo), Camuglia (24' st Campo), Sottile, Vecchio (22' st Romano). Allenatore: Gabriel D'Urso. A disposizione: T. Santoro, Curcuruto.
Città di Taormina: G. Russo, V. Santoro, D'Agostino, Lembo, Vancheri, Cucè (30' st Romeo), Calì, Sposito, Aloisi (34' st Leggio), Gennaro, Spanò. Allenatore: Gabriele Patti. A disposizione: Gualberti, Quartuccio, Busà, Ruffo, S. Russo, Runci, Zoccoli.
Arbitro: Francesco Battiato di Acireale
Ammoniti: Furnari, Longo, Sottile (J); Aloisi, D'Agostino, Sposito, G. Russo (CdT)
Espulso: Spanò (CdT)

UNDER 16 - Torna alla vittoria anche l’Under 16 di Domenico Calì che al Bacigalupo supera per 3-1 il Gela Fc nella prima giornata del girone di ritorno. Punteggio che si sblocca dopo soli cinque minuti con il gol di Valentino Santoro che bissa la rete con l’Under 17 ancora una volta su azione d’angolo. Leggio sfiora subito il raddoppio, poi Sinnato vola sulla botta al volo di Zoccoli che, poco dopo, colpisce un palo su punizione. Sul prosieguo dell’azione Romeo viene messo giù in area e l’arbitro concede un rigore che Calì trasforma con freddezza. Nella ripresa, dopo un’occasione non sfruttata da Greco, Alessandra cala il tris con un potente diagonale su assist di Zoccoli. Al 24’ Strenuo accorcia le distanze con una botta dalla distanza e il Città di Taormina si salva pochi minuti dopo quando il pallonetto di Greco si stampa sulla traversa.  

Città Di Taormina-Fc Gela 3-1
Marcatori: 5' pt Santoro, 38' pt Calì (rig), 15' st Alessandra, 24' st Strenuo (G) 
Città di Taormina: Gualberti, Santoro (11' st Marini), Milicia (22' st Maiolino), Romeo (45' st Tigano), Quartuccio, Russo, Alessandra (33' st Ghezzi), Calì, Leggio (13' st Ruffo), Zoccoli (22' st Donato), Bagalà (25' st Centorrino). Allenatore: Domenico Calì. A disposizione: Brunetto, Pisana.
FC Gela: Sinnato, Pappalardo (2' st Sabbatini), Selvaggio (47' st Faraci), Migliorisi (2' st Zervasi), Iannizzotto, Licata, Strenuo, Azzolina, Greco, Stradone, Bernetti. Allenatore: Angelo Gaccione. A disposizione: Scicolone, Brigadieci, Faraci.
Arbitro: Francesco Carrieri di Messina 
Ammoniti: Romeo, Leggio, Tigano, Donato (CdT); Licata, Zervasi (G)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il settore giovanile continua a regalare soddisfazioni al Città di Taormina 

MessinaToday è in caricamento