rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Calcio

Giovanile regionali, la Junior Sport Lab ottiene la doppia permanenza con Under 17 e 15

I Giovanissimi hanno chiuso la regular season all’ottavo posto. Lodevole il carattere della squadra Under 17, che si sono salvati nel playout

La Junior Sport Lab ha centrato il doppio obiettivo stagionale con le squadre Under 17 e 15 regionali, che, da matricole, si sono garantite la permanenza nelle importanti categorie siciliane. I Giovanissimi hanno chiuso la regular season all’ottavo posto con 35 punti all’attivo, frutto di un rendimento costante. Lodevole il carattere degli Allievi, giunti a tagliare l’importante traguardo al termine di un percorso più tortuoso, che, dopo una lunga rimonta nel girone di ritorno, li ha visti imporsi nel playout (3-1) sul Valle del Mela al Comunale di Brolo. 
Incassato lo 0-1 ad inizio ripresa, i ragazzi allenati da Alessio Giuffrè reagiscono in modo veemente, riequilibrando la situazione grazie al gol di Loris Virecci. Nei supplementari, chiudono i conti le reti messe a segno da Samuele Campo e Gioele Passalacqua. 

“Questa partita è stata la sintesi perfetta della stagione dell’Under 17 – dichiara Marco Palmeri, responsabile tecnico JSL-. I ragazzi hanno proposto un bel gioco fin dall’inizio, ma sono andati in svantaggio su una realizzazione di pregevole fattura. Sono stati bravi, soprattutto, nel mantenere la necessaria tranquillità, credendo nei propri mezzi, e, così, hanno prima pareggiato e poi conquistato la meritata vittoria. È stato come rivedere il film dell’annata, nella quale il gruppo ha pagato dazio al noviziato, ma, fidandosi delle guide avute, è riuscito a risalire la china, tenendo fede sempre all’identità del club”. Il bilancio può ritenersi adesso più che positivo. “Io sono soddisfatto di quanto fatto, ma ero certo di ciò già in estate per via dell’ottimo livello dello staff di allenatori che ho la fortuna di avere al mio fianco. Faccio, nello specifico, i complimenti a Matteo Aquilia, Claudio Calderone e Giuffrè per il lavoro portato avanti con le formazioni del settore agonistico di calcio a 11 e a 5, a Giuseppe Scaffidi per l’area portieri e naturalmente ai giocatori, protagonisti sul campo, che hanno dimostrato il loro valore”.               

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanile regionali, la Junior Sport Lab ottiene la doppia permanenza con Under 17 e 15

MessinaToday è in caricamento