rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Calcio

Messana e Pro Falcone promossi ai quarti regionali Juniores

Hanno eliminato rispettivamente Camaro e San Fratello e si troveranno di fronte mercoledì pomeriggio per giocarsi l’ambito accesso alle semifinali

Messana e Pro Falcone promossi nel turno d’apertura della fase regionale del campionato Under 19, eliminando rispettivamente Camaro e San Fratello. Si troveranno di fronte mercoledì pomeriggio per giocarsi l’ambito accesso alle semifinali. La squadra allenata da Gabriele Patti ha battuto per 2-0 il Camaro sul sintetico del “Gaetano Scirea” di Santa Lucia del Mela, campo neutro scelto per la disputa della stracittadina. La sfida si accende subito con le conclusioni di Abbate e Gennaro, parate da Crupi. Al 17’ rispondono i neroverdi: Sottile si trova davanti al portiere, che gli devia la battuta in angolo. Prova poi Salamone, peccando della necessaria precisione. Abbate sblocca, invece, il punteggio su rigore, pochi istanti prima dell’intervallo.

In avvio di ripresa, la staffilata dalla distanza di Rol viene respinta da Crupi. Stessa sorte tocca al successivo tentativo di Barbera. Sull’altro fronte, Carpentieri si libera di un avversario e, invece, di finalizzare l’azione, preferisce l’assist per Incoronato, pescato in fuorigioco. Al 27’ ancora Messana vicina al raddoppio con Barbera, che si destreggia bene al limite e tira, colpendo la parte alta della traversa. Il Camaro si proietta orgogliosamente in avanti alla ricerca del pareggio, ma fatica a verticalizzare. In pieno recupero, l’ottimo Barbera riceve il pallone sulla trequarti, salta l’ultimo difensore e firma successo e qualificazione ai quarti. Rotonda affermazione (7-1) del Pro Falcone, che non ha concesso repliche al San Fratello allo stadio “Vasi” di Gliaca di Piraino. Giallorossi in vantaggio al 7’ grazie alla rete di Imbesi, che insacca la sfera con un preciso diagonale. Tre minuti dopo, spettacolare 2-0 siglato fa Cangemi, che segna con un sinistro a giro. Lo scatenato Imbesi va altre due volte a bersaglio ed il match appare già deciso al 45’. Nel secondo, tempo, Fazio, Paratore e Buda impinguano il bottino, mentre i rivali riescono soltanto a realizzare il “gol della bandiera”.      

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messana e Pro Falcone promossi ai quarti regionali Juniores

MessinaToday è in caricamento