Lunedì, 22 Luglio 2024
Calcio

Massimo Italiano è il nuovo presidente dell'Igea Virtus: "priorità lo stadio"

Il consiglio direttivo è composto, inoltre, da: Rosaria Torre (vicepresidente), Giuseppe Di Bartola (vicepresidente), Carmelo Imbesi (tesoriere) e Domenico La Cava (segretario)

Novità societarie per la Nuova Igea Virtus, che ha provveduto alla nomina del consiglio direttivo per la stagione 2023/2024. Sarà costituito da: Massimo Italiano (presidente), Rosaria Torre (vicepresidente), Giuseppe Di Bartola (vicepresidente), Carmelo Imbesi (tesoriere) e Domenico La Cava (segretario). Completano i quadri Santi Torre, Giovanni Maio, Sebastiano Barca, Marco De Pasquale, Antonio Suppa e Nino Recupero.

"Si rende noto, inoltre, che la dirigenza ha inoltrato al Comune di Barcellona Pozzo di Gotto - si legge nella nota del club - la richiesta, con carattere di urgenza, di convocazione della "Commissione di Vigilanza di Pubblico Spettacolo", affinchè vengano individuati e realizzati interventi idonei a rendere fruibile lo stadio D'Alcontres Barone. L'agibilità è requisito indispensabile per l'elaborazione di un progetto tecnico solido e lungimirante, che la società intenderà presentare a breve in occasione di una conferenza stampa, accessibile anche e soprattutto ai tifosi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimo Italiano è il nuovo presidente dell'Igea Virtus: "priorità lo stadio"
MessinaToday è in caricamento