rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Calcio

Promozione, blitz della Stefanese a Castel di Lucio

Il punteggio finale di 3-2 ha premiato la buona prestazione fornita dagli ospiti contro un avversario meno determinato del solito

La Stefanese si è imposta a sorpresa per 3-2 sul campo della Castelluccese al termine di un match emozionante anche per via di qualche errore di troppo, commesso su entrambi i fronti. I padroni di casa non sono stati sufficientemente concentrati e hanno pagato a caro prezzo le assenze ed il Covid, che ha fatto inevitabilmente calare la condizione fisica del gruppo.

I biancorossi, dopo aver fallito un penalty con Salerno, passano in vantaggio al 24’ grazie al secondo rigore di giornata, trasformato, questa volta, dal bomber Salerno. Le reti di Di Lorenzo e Princiotta, realizzate a cavallo dei due tempi, ribaltano, però, la situazione. La Spisa porta gli ospiti sul 3-1. A questo punto, i locali, punti nell’orgoglio, si proiettano costantemente in attacco per riportarsi in scia nel punteggio, ma sono anche sfortunati, come confermano le due traverse colpite. In pieno recupero, arriva il secondo gol di Salerno, sempre dagli undici metri, ma è troppo tardi anche solo per tentare la rimonta.   

Castelluccese-Stefanese 2-3
Marcatori: 24’ (rigore) e 49’ st (rigore) Salerno; 42’ Di Lorenzo; 1’ st Princiotta; 10’ st La Spisa.
Castelluccese: Avarello, Oieni, Barberi, Arena (19’ st Cipolla), Di Giovanni, Madonia, Salerno, Solaro (10’ st Grillo), Milia, Rinaldi, Scarpinato. All. Cipolla.
Stefanese: Marchese, Rai, Galbo, Ricciardi, Giglio, La Spisa, Princiotta (42’ st Rampulla), Di Lorenzo (35’ st Andrea Antoci), Parisi (48’ st Antonio Antoci), Terzo, Gagliano. All. Mamone.
Arbitro: Marino di Palermo.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, blitz della Stefanese a Castel di Lucio

MessinaToday è in caricamento