rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Calcio

Promozione, la Nuova Azzurra deve accontentarsi di un punto a Catania

La squadra barcellonese ha fornito una buona prestazione allo stadio “Zia Lisa”, ma il risultato è rimasto inchiodato sullo 0-0

La Nuova Azzurra Fenice ha fornito una buona prestazione sul campo del Catania San Pio X, ma il risultato è rimasto inchiodato sullo 0-0. Allo “Zia Lisa”, la squadra barcellonese si mostra propositiva fin dalle iniziali battute di gioco. Zurka si invola verso il portiere, viene contrastato da un difensore (probabilmente in modo irregolare), ma l’arbitro lascia proseguire tra le proteste degli ospiti.

I biancazzurri costruiscono altre occasioni per passare in vantaggio, senza trovare il guizzo risolutivo. Il palo nega il gol a Zurka, che viene poi espulso sul finire del primo tempo. Sull’altro fronte, gli etnei provano a rendersi pericolosi con spunti individuali, privi della necessaria precisione. Nella ripresa, i padroni di casa cercano di sfruttare la superiorità numerica, ma appiano troppo confusionari in attacco. Gli avversari gestiscono in tranquillità la situazione e si arriva, così, alla fine del match senza particolari sussulti.  

Catania San Pio X-Nuova Azzurra Fenice 0-0
Catania San Pio X: Caspanello, Oliveri, Valenti, Strano, Patanè, Nobile (35’ st Balsamo), Palazzolo, Cutore (17’ st Calarco), Castelli (1’ st Sanneh), Di Venuto, Finocchiaro (10’ st Giuffrida). All. La Rosa.
Nuova Azzurra Fenice: Soldino, Antonuccio, Giunta, Cucè, Agrì, Seydi, Bellinvia (26’ st Presti), Benenati, Piccolo (11’ st Crinò), Calderone, Zurka. All. Marchetta.
Arbitro: Brugnone di Palermo.
Note: espulso al 45’ Zurka. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, la Nuova Azzurra deve accontentarsi di un punto a Catania

MessinaToday è in caricamento