rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Calcio

Promozione, la Torrenovese esulta sul campo del Gioiosa 

L’ambiziosa compagine allenata da Ciccio Nardi ha piegato, al “Vasi”, per 2-1 la resistenza del Gioiosa nella terza giornata di ritorno 

La Torrenovese ha espugnato il “Vasi” di Piraino, piegando per 2-1 la tenace resistenza del Gioiosa nella terza giornata di ritorno del campionato di Promozione (girone B). Brillante l’avvio dei rosanero, che sbloccano subito il punteggio grazie al gol di Gioitta, magistralmente servito da Truglio. I padroni di casa reagiscono, rendendosi due volte pericolosi dalle parti di Inferrera. Gli ospiti sono, però, cinici nello sfruttare ogni opportunità e raddoppiano al 20’, quando Addamo trasforma un rigore, fischiato dall’arbitro per un fallo in area di Edoardo Collura commesso ai danni di Ceraolo. Il Gioiosa ci prova più volte a dimezzare le distanze, ma i tentativi di De Gregorio e Crescibene non sortiscono l’effetto auspicato. Nella ripresa, il gol realizzato al 15’ da De Gregorio di testa riapre la contesa. I granata vanno vicini al pareggio con una semirovesciata del mai domo De Gregorio e con una girata aerea di Restivo, ma il risultato non cambia più e al triplice fischio i ragazzi sapientemente allenati da Ciccio Nardi possono esultare.    

Gioiosa-Torrenovese 1-2 
Marcatori: 8’ Gioitta; 20’ Addamo (rigore); 15’ st De Gregorio. 
Gioiosa: Devoto, E. Collura, A. Collura, Regina, Cultrona (44’ st Alessandro), Galati, Zuccarelli, Crescibene, De Gregorio, Cabrera (1’ st Restivo, 25’ st Ricciardello), Zavaglia. All. Catalfamo. 
Torrenovese: Inferrera, Guzman, Occhiuto (44’ Garofalo, 45’ st Di Marco), Addamo, Y. Mazouf, Parisi, Truglio, D’Anna, M. Mazouf (9’ st Cariolo), Ceraolo, Gioitta (26’ st Crisafulli). All. Nardi. 
Arbitro: La Malfa di Palermo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, la Torrenovese esulta sul campo del Gioiosa 

MessinaToday è in caricamento