rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Calcio

Promozione, la Messana vince la scoppiettante sfida contro la Castelluccese

La squadra cittadina si è imposta per 3-2. Grande protagonista del match il talentuoso Mastroieni, autore di una doppietta 

La Messana si è aggiudicata per 3-2 la scoppiettante sfida de “L’ambiente Stadium” contro la Castelluccese. Grande protagonista del match il talentuoso Mastroieni, autore di una doppietta e di altre eccellenti giocate. Padroni di casa subito vicini al vantaggio con Di Vincenzo, che tira alto a porta spalancata. Salerno risponde per gli ospiti, ma senza la necessaria mira. La Messana si rende poi pericolosa due volte, ma Di Vincenzo e Iovine non inquadrano lo specchio da favorevoli posizioni. Precisa è, invece, al 34’ la spizzata aerea di Mastroieni, che, su traversone dalla destra di Romeo, blocca il punteggio. 

La Castelluccese entra in campo nella ripresa con maggiore piglio e, dopo un’occasione mancata per il salvataggio sulla linea di Angrisani, riequilibra la situazione (5’) grazie al rigore trasformato da Salerno. Immediata la reazione dei locali con il tentativo al volo di Ardiri respinto con i pugni da Franco. Al 16' c'è un episodio dubbio nell'area della Messana: tocco di mano, ma l'arbitro non fischia. Sul ribaltamento di fronte, staffilata di Mastroieni e prodigioso intervento di Franco. Al 22' Salerno opera il sorpasso, indirizzando con un diagonale la sfera in fondo al sacco. Trascorrono meno di 120 secondi per il 2-2 di Giovanni Arena, che realizza di testa su punizione di Ardiri. A questo punto, le azioni si susseguono da entrambe le parti. A decidere la sfida ci pensa (30’) lo scatenato Mastroieni con una bellissima conclusione proprio sotto l’incrocio. 

Messana-Castelluccese 3-2
Marcatori: 34’ e 30’ st Mastroieni; 5’ st e 22’ st (rigore) Salerno; 24’ st G. Arena. 
Messana: Lima, Iovine, Romeo, Ardiri, Cordima, Angrisani, Di Vincenzo (46’ st Cardia), Giordano, Mastroieni (41’ st Bardetta), G. Arena, Mondello (43’ st Crucitti). A disp.: Ciraolo, Arrigo, Barbera, Roberti, Catalano e Bosco. All. Lucà.
Castelluccese: Franco (31’ st Avarello), Molinaro (31’ st Rinaldi), Platia, Flauto (42’ st Cipolla), Di Giovanni, F. Arena, Salerno, Scolaro (1’ st Milia), Barberi, Oieni, Scarpinato. A disp.: Avarello, Macaluso, Grillo, Riela e Madonia. All. Cipolla.
Arbitro: Aneli di Palermo (Canale e Di Franco di Palermo). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, la Messana vince la scoppiettante sfida contro la Castelluccese

MessinaToday è in caricamento