Calcio

Promozione, il Gescal brinda al primo successo nella stracittadina contro la Messana

La squadra biancoverde si aggiudica, sul sintetico del “Marullo”, l’atteso derby per 3-1, conquistando il primo successo in campionato

Il Gescal si è aggiudicato, sul sintetico del “Marullo” di Bisconte, l’attesa stracittadina contro la Messana per 3-1, conquistando, così, il primo successo stagionale nel campionato di Promozione.  

In avvio di partita, la Messana è più propositiva in avanti, rendendosi pericolosa con i tentativi di Mondello, Cardia e Amante. Sono, però, i biancoverdi a sbloccare il risultato al 26’ grazie una splendida punizione di Ballarò dalla distanza. Tre minuti dopo, Sturniolo innesca lo scatenato Ballarò, sinistro potente fermato dalla puntuale chiusura di Angrisani. Sull’altro fronte, la girata di Cardia a colpo sicuro viene intercettata, nei pressi della linea, da Cucinotta, che evita il pareggio. Trascorrono 120 secondi è si materializza, invece, il raddoppio del Gescal: Marino insacca la sfera respinta dal portiere sulla spettacolare rovesciata di La Rocca.    

Ad inizio ripresa, i padroni di casa dimezzano le distanze con il gol di Santi Mangano, servito magistralmente da Mondello. Al 33’ il colpo di testa di Cordima pecca della necessaria precisione. Finale di gara scoppiettante. Ancora Cordima va vicino al 2-2 con un tiro dalla distanza, che si infrange sulla traversa. Sulla ripartenza, rigore per il Gescal per il fallo commesso in area dallo stesso Cordima ai danni di D’Amico, che poi trasforma dal dischetto. Prima del triplice fischio, Mondello centra il secondo legno di un pomeriggio davvero stregato per la formazione allenata da Michele Lucà.   

Messana-Gescal 1-3

Marcatori: 26' Ballarò; 37' Marino; 9' st Mangano S.; 48' st (rig.) D'Amico.
Messana: Lima, Crucitti, Foti (42' Ardiri), Lo Presti (42' Romeo), Cordima, Angrisani, Gazzetta (42' st Bardetta), Brancati (1' st Mangano S.), Amante (28' st Pintabona), Cardia, Mondello. A disp.: Picciolo, Alleruzzo, Mangano V., Canale. All.: Lucà
Gescal: Maisano, Cucinotta (21' st Zappalà), De Salvo, Giordano G., Tiano, Di Stefano, Pa, Ballarò G., La Rocca F. (14' st D'Amico), Marino (12' st Casale), Sturniolo (30' st Ventra). A disp.: Arrigo, Parrinello, Ballarò C., Supino, La Rocca S.. All.: Di Maria
Arbitro: Arculeo di Catania (Di Paola e Litrico di Catania)
Note: espulso al 48’ st Cordima per doppia ammonizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, il Gescal brinda al primo successo nella stracittadina contro la Messana

MessinaToday è in caricamento