rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Calcio

Promozione, il Milazzo piega la resistenza della Santangiolese

I mamertini hanno salutato il “Marco Salmeri” con una vittoria per 2-0, conquistando, così, aritmeticamente i play-off

Il Milazzo ha salutato il “Marco Salmeri” con una vittoria per 2-0 sulla Santangiolese, conquistando, così, aritmeticamente i play-off con una giornata di anticipo. La prima frazione è avara di emozioni. Al 9' punizione di Calcagno dal vertice sinistro dell'area, la difesa ospite allontana. La Santangiolese prova a spingere, ma la retroguardia mamertina è ordinata e concede soltanto qualche corner. Al 23' grossa chance per il Milazzo con Recupero, pescato da un lancio proveniente dalle retrovie, l'attaccante si presenta davanti a Giaimo, strepitoso nel deviare il pallone in angolo. Non accade altro fino all’intervallo.

La svolta del match a inizio ripresa. Dopo 54 secondi, il neo-entrato Arena dalla linea di fondo si inventa una giocata sullo stretto e calcia, la sfera batte sulla parte inferiore della traversa e si insacca. Gli uomini di Ioppolo accusano il colpo e al 15’ il Milazzo chiude la pratica: Misiti è sgambettato in area e il signor Callipo decreta il penalty, sul dischetto si presenta Trovato che spiazza Giaimo. I rossoblù gestiscono il doppio vantaggio e provano a sfruttare gli ampi spazi in ripartenza. Recupero fallisce il 3-0 a tu per tu con Giaimo, che non si fa sorprendere e chiude lo specchio. Sussulto degli ospiti al 27’, quando l'esperto Tonino Leone lascia partire un gran destro, che Hoxhaj devia sul palo con un intervento prodigioso.

Milazzo-Santangiolese 2-0
Marcatori: 1’ st Arena; 15’ st Trovato (rigore).
Milazzo: Hoxhaj, Brunetto, Leo, Shpellzaj, Ferlazzo, Di Bella, Calcagno, Misiti (42’ Del Bello), Trovato (33’ st Coulibaly), Dama (1’ st Arena), Recupero. A disp.: Bonasera, Cardia, Fassari, Matinella, Di Dio. All. Venuto
Santangiolese: Giaimo, Fantino, Tuccio, F. Pintaudi, Arenoso, Monte, Parafioriti, Cicero, Castellino, La Rosa (24’ st Leone), Vitale. A disp.: D'Agati, Todaro, Mastriani, T. Pintaudi. All. Ioppolo.
Arbitro: Callipo di Palermo (Catanese di Messina e Amata di Barcellona P.G.).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, il Milazzo piega la resistenza della Santangiolese

MessinaToday è in caricamento