Giovedì, 28 Ottobre 2021
Calcio

Promozione, terza gioia di fila per l'ambizioso Milazzo 

La squadra mamertina si impone per 2-0 sulla combattiva Stefanese grazie alla doppietta dello scatenato Nino Mandanici  

Terza vittoria di fila per il Milazzo che, al termine di un match abbastanza divertente, ha superato per 2-0 la Stefanese grazie alla doppietta di Nino Mandanici. 

Il “Marco Salmeri” riapre le porte, limitatamente alla gradinata, in una giornata meteorologicamente non eccellente. In avvio, conclusione di Corso, Caruso respinge inaugurando una lunga serie di interventi che lo vedranno protagonista. Al 8' punizione da sinistra di Laquidara, stacca Celaj, palla fuori di poco. Al quarto d'ora ci prova Cardia dalla distanza, Caruso è attento e respinge. La Stefanese non sta a guardare e anzi sfiora il vantaggio con un bel diagonale dell'ottimo Parisi, che lambisce il palo. Al 23' ghiotta occasione per il Milazzo: spunto di Corso sulla destra, palla in mezzo per Trimboli, che a porta sguarnita centra clamorosamente il “legno” da pochi metri. Sull’altro fronte, Parisi semina il panico nella difesa mamertina, guadagnandosi un corner, sui cui sviluppi La Bua calcia violentemente dai 25 metri con la sfera che sibila la traversa. Fra il 37' e il 38' doppio intervento di Caruso, che prima sventa su una punizione di Laquidara e successivamente respinge una saetta di Mandanici. Il Milazzo si espone a pericolosi contropiedi della Stefanese e al 43' rischia tantissimo, quando Gagliano si presenta a tu per tu con Hoxhaj calciando fuori di un soffio.

Il primo sussulto della ripresa è di marca ospite con Parisi, che scalda i guanti di Hoxhaj. Due minuti dopo, i mamertini hanno l'opportunità per sbloccare il match. L'arbitro assegna un penalty ai rossoblù per un fallo di mano in piena area di Danzè, ma Mandanici spreca la massima punizione facendosi ipnotizzare da Caruso. Il rigore fallito, per un attimo, sembra aver tolto un po' di convinzione ai ragazzi di Nastasi, che sbloccano, però, il punteggio al  21’ grazie al gol di Mandanici, servito magistralmente da Corso.  La reazione della Stefanese è rabbiosa, come confermano le occasioni fallite da Cardilicchia, Ferrante e Galbo, che colpisce il palo. Nel finale, il raddoppio di Mandanici fa calare in anticipo il sipario sul match. 

Milazzo-Stefanese 2-0
Marcatori: 21’ st e 35’ st Mandanici.
Milazzo: Hoxhaj, Ferlazzo, Celaj, Shpellzaj, Laquidara; Cardia, Di Bella, Coulibaly, Trimboli (19’ st Piccolo), Mandanici (35’ st Maisano), Corso. A disp.: Foti, Maio, Virgilio, Del Bello, Cafarella, Parisi, Recupero. All.: Nastasi.
Stefanese: Caruso, Benfante (29’ st Rai), Danze, La Bua, Giglio, Galbo, Cardilicchia, Buonocore, Gagliano (36’ st Russo), Ferrante, Parisi (40’ st Miragliotta) A disp.: Parisi, Alfano, Manfrè, Ricciardi, Toto, Garofalo. All. Noto
Arbitro: Daidone di Palermo (Fiore di Messina e Valente di Palermo)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, terza gioia di fila per l'ambizioso Milazzo 

MessinaToday è in caricamento