rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Calcio

Promozione, Pro Mende sprecona contro un combattivo Milazzo

I padroni di casa hanno avuto più occasioni dei rivali per assicurarsi l’intera posta in palio, ma non sono riusciti a finalizzarle

E’ terminata a reti inviolate la sfida del “Gaetano Scirea” tra la Pro Mende ed il rimaneggiato Milazzo. I padroni di casa hanno avuto più occasioni dei rivali per assicurarsi l’intera posta in palio, ma non sono riusciti a finalizzarle. Primo brivido nell’area locale, dove Milanese respinge, nei pressi della linea, il fendente di Shpellzaj. All’11’ risponde Lo Presti (il migliore dei suoi), che libera Aloe a tu per tu con Hoxhaj, ma il portiere chiude brillantemente lo specchio.  Con il trascorrere del tempo, inizia a venir fuori la squadra allenata da Michele Cataldi, pericolosa con la conclusione da lontano di Longo, di poco a lato. Al 37’ veementi proteste della Pro Mende per la mancata assegnazione di un rigore dopo un intervento dubbio di Shpellzaj su Aloe, il direttore di gara sorvola fra la rabbia generale. Lo Presti scaglia un gran sinistro dal limite, che si infrange sulla traversa, mentre, sull’altro fronte, Coulibaly, sugli sviluppi di una punizione di Trovato, manca il bersaglio di testa da favorevole posizione.

A inizio ripresa, piove sul bagnato per i mamertini: Matinella accusa un fastidio e non rientra in campo, al suo posto Brunetto. Si assiste al monologo dei giallorossi, che vanno spesso al tiro. Aloe impegna due volte severamente Hoxhaj, che si esalta in entrambi i casi. Al 15’ colpo da biliardo di Biondo dalla media distanza, doppia deviazione, quella decisiva è del solito Hoxhaj. Nel finale, l’estremo difensore disinnesca l’insidiosa conclusione di Pandolfo. Lanciato a rete, il milazzese Arena sfiora, infine, in pieno recupero, il colpaccio, venendo fermato sul più bello dal salvataggio dell’onnipresente Milanese.

Pro Mende-Milazzo 0-0
Pro Mende: Bucca, Rotella (10' st Pandolfo), Pagano (39' st Impalà), Giunta, Milanese, B. Lanza (37' st Salvo), Aloe, Biondo, Rasà, Lo Presti, Longo. A disp.: La Rosa, Santamaria, Di Stefano, Crifò, Genovese, Ragusa. All. Cataldi
Milazzo: Hoxhaj, Leo, Shpellzaj, Matinella (1’ st Brunetto), Ferlazzo, Misiti (17’ st Di Bella), Calcagno, Coulibaly, Recupero (13’ s t Arena), Dama, Trovato. A disp.: Fassari, Del Bello, Bonasera, Di Dio. All. Venuto
Arbitro: Alessi di Palermo (Canale e Cracchiolo di Palermo).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, Pro Mende sprecona contro un combattivo Milazzo

MessinaToday è in caricamento