rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Calcio

Promozione, la Valdinisi rallenta la corsa della RoccAcquedolcese

Nel recupero, la capolista non è andata oltre il pareggio interno a reti inviolate contro l’organizzata squadra jonica

La RoccAcquedolcese non è andata oltre il pareggio interno a reti inviolate contro un’ottima Valdinisi. La capolista cerca di prendere il controllo del gioco nei primi minuti, ma gli ospiti sono molto organizzati e le complicano terribilmente i piani. Al 15’ l’insidiosa conclusione di Iuculano sorvola la traversa. Nel finale di tempo, Valdinisi pericolosa prima con Tribulato, il cui tiro trova l’efficace risposta di Di Pane, e poi con il destro scagliato da Cinturrino, che si infrange sulla traversa.

In avvio di ripresa, il palo nega il vantaggio alla sfortuna compagine jonica sulla conclusione di Longo. Al 25’ rigore a favore dei locali per un fallo di mano in area. Sul dischetto, si presenta lo specialista Crascì, che calcia, però, il pallone fuori. Dopo il penalty fallito, la RoccAcquedolcese si proietta costantemente in avanti alla ricerca del gol vittoria, ma, nonostante il ritorno in campo de bomber Tindaro Calabrese, non riesce a sfondare.

RoccAcquedolcese-Valdinisi 0-0
RoccAcquedolcese: Di Pane, Crascì, Zingales, Lupica, Aiello, Salerno (1’ st Biondo), Lima (34’ st Calabrese), Bontempo, Cangemi, Bellamacina, Iuculano. All. Palmeri.
Valdinisi: Bonanno, Balastro, Lombardo (28’ st Saglimbene), G. Ghartey, Gaeta, Filistad, Condorelli (35’ Cintorrino), Munafò (33’ Romeo), Tribulato (39’ P. Ghartey), Mazzullo, Longo. All. Frazzica.
Arbitro: Russo di Acireale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, la Valdinisi rallenta la corsa della RoccAcquedolcese

MessinaToday è in caricamento