rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Calcio

Promozione, la Nuova Azzurra Fenice sfiora il colpaccio a Riposto

La formazione barcellonese si è portata sul 2-0 grazie alla doppietta su rigore di Genovese, prima di essere rimontata

La Nuova Azzurra Fenice ha sfiorato il colpaccio sul campo della Russo Sebastiano Riposto, che è riuscita a pareggiare in rimonta per 2-2. La squadra ospite comincia la gara con il giusto piglio, passando in vantaggio al 12’ grazie al rigore trasformato da Genovese. I padroni di casa accusano il colpo e, pur tentando di scuotersi, appaiono poco lucidi nelle verticalizzazioni. Sempre dal dischetto, Genovese raddoppia al 30’. Prima dell’intervallo, Patanè dimezza le distanze sugli sviluppi di una punizione.

Nella ripresa, la Russo Sebastiano pigia il piede sull’acceleratore per riequilibrare la situazione, sprecano diverse occasioni, esponendosi, però, alle ficcanti ripartenze degli avversari, che mancano il tris. La Nuova Azzurra Fenice resta in nove uomini a causa delle espulsioni rimediate da Agri e Mastrojeni e deve capitolare al 15’, quando Mangano realizza con una conclusione sotto l’incrocio. Nel finale, i locali vanno più volte ad un passo dal sorpasso, ma trovano l'opposizione di Soldino, autore di prodigiosi interventi.   

Rsc Riposto-Nuova Azzurra Fenice 2-2
Marcatori: 12’ (rigore) e 30’ (rigore) Genovese; 45’ Patanè; 25’ st Mangano.
Rsc Riposto: Gangi, Papa, Vecchio (41’ Castorina), Patanè, Salemi, Platania (8’ st Napoli), Proietto (44’ st Campione), Mangano, Emanuele, Tornitore, Leotta (44’ st Bonaventura). All. Lu Vito.
Nuova Azzurra Fenice: La Rosa (1’ st Soldino), Nania, Bellinvia, Cucè, Agri, Merlino, Mastrojeni, Kane, G. Piccolo (26’ st P. Piccolo), Genovese, Giunta (37’ Fazio). All. Piccolo.
Arbitro: Dolenti di Caltanissetta.
Note: sono stati espulsi Agri e Mastrojeni.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, la Nuova Azzurra Fenice sfiora il colpaccio a Riposto

MessinaToday è in caricamento