rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Calcio

Promozione, vittoria di carattere della Castelluccese a Santo Stefano di Camastra

La squadra ospite si impone per 2-1 dopo essere passata in svantaggio grazie ai gol di Scarpinato e Salerno su rigore. Tre giocatori espulsi

Castelluccese corsara per 2-1 sul campo della Stefanese al termine di una sfida accesa nella ripresa, come confermano le tre espulsioni decretate dall’arbitro.

Primo tempo equilibrato e combattuto, ma povero di particolari spunti, se si esclude una traversa colpita dagli ospiti. Nella ripresa, la Castelluccese pigia il piede sull’acceleratore, rendendosi pericolosa in ordine cronologico con Scarpinato in rovesciata, Madonia e Salerno. Tutte e tre le volte sono prodigiosi gli interventi di Caruso, che mantengono inviolata la propria porta. Nel momento più complicato, i padroni di casa passano in vantaggio (29’): su azione d’angolo, La Bua insacca la sfera alle spalle di Avarello. Immediata è la reazione della Castelluccese, che mette la “freccia” con Scarpinato e poi opera il sorpasso al 45’, quando Salerno trasforma il rigore della vittoria.

Stefanese-Castelluccese 1-2
Marcatori: 29’ st La Bua; 37’ st Scarpinato; 45’ st Salerno (rigore)
Stefanese: Caruso, Rai, Danzè, Buonocore, Todaro, La Bua, Terzo (32’ st Garofalo), Galbo, Antoci  (8’ st Gagliano), Princiotta, Parisi (38’ st Davì). All. Mamone.
Castelluccese: Avarello, Oieni, Barberi, Flauto (51’ st Principato), Solaro (21’ st Grillo), Y. Mazouf, Salerno, P. Mazouf, Madonia, Rinaldi (38’ st Milia), Scarpinato (52’ st Biundo). All. Cipolla.
Arbitro: Patti di Palermo.
Note: espulsi Madonia, Gagliano e Buonocore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, vittoria di carattere della Castelluccese a Santo Stefano di Camastra

MessinaToday è in caricamento