rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Calcio

Promozione, blitz del Gioiosa a Santo Stefano di Camastra

La vittoria esterna per 2-0 porta in dote tre punti preziosi a Regina e compagni nel cammino verso la salvezza

Gioiosa corsaro sul campo della Stefanese. La vittoria per 2-0 porta in dote tre punti preziosi a Regina e compagni nel cammino verso la salvezza. La squadra cara al presidente Andrea Cultrona si rende più volte pericolosa nel primo tempo del match con le conclusioni di De Gregorio, Cultrona e Crescibene, ma non riesce a sbloccare il punteggio. I padroni di casa reggono l’urto, provando a farsi minacciosi in avanti con sortite personali. Nella ripresa, i granata passano in vantaggio all’11’, quando Galati finalizza una bella azione corale con un preciso rasoterra all’angolino. La reazione dei locali si materializza nel tiro di Terzo, intercettato in modo prodigioso da Devoto, che evita, così, di capitolare. Sul ribaltamento di fronte, Zavaglia raddoppia con un diagonale ad incrociare. Il finale di gara non produce particolari sussulti.   

Stefanese-Polisportiva Gioiosa 0-2
Marcatori: 11’ st Galati; 16’ st Zavaglia.
Stefanese: Caruso, Benfante, (29’ st Ricciardi), Galbo, Danzè, Miranda, Giglio, Princiotta, La Spisa (20’ st Antoci), Di Lorenzo, Parisi, Terzo (25’ st Miragliotta). All. Mamone.
Gioiosa: Devoto, Galati (30’ st Spinella), E. Collura (32’ st Toto Lucca), Crescibene, Regina, Zuccarelli, A. Collura (35’ st Celi), Cultrona, Zavaglia, De Gregorio, Ricciardello. All. Catalfamo.
Arbitro: Lazzara di Barcellona P.G.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, blitz del Gioiosa a Santo Stefano di Camastra

MessinaToday è in caricamento