Calcio

Promozione, Milazzo cinico contro una sprecona Valdinisi

I mamertini si impongono per 2-0 sul sintetico di Santa Teresa di Riva grazie ai gol di Ferlazzo e Coulibaly

Il Milazzo ha condannato la Valdinisi alla seconda sconfitta di fila nel campionato di Promozione (girone B), battendola per 2-0 sul sintetico di Santa Teresa di Riva. La squadra allenata da Roberto Frazzica deve rammaricarsi per le occasioni avute e non concretizzate, mentre i mamertini, che hanno festeggiato il primo successo dopo due pareggi, sono stati bravi nel colpire nei momenti topici della sfida.

In avvio di gara, padroni di casa vicini al vantaggio sul passaggio invitante di Principato per Gaeta, che manca, però, l’aggancio al pallone a portiere ormai battuto. Giallorossi ancora pericolosi con Trovato, diagonale di poco a lato, e Principato, che fallisce una facile opportunità.

La ripresa si apre con il gol del Milazzo: Cardia lancia sulla fascia Ferlazzo, che insacca la sfera con un tiro ad incrociare. Gli jonici cercano di reagire, ma sono gli ospiti ad impegnare Simoni dalla distanza. Al 75’ errore difensivo dei locali e Coulibaly conclude dal limite sotto l’incrocio, dove il portiere non può arrivare. Vani risultano, nel finale, le proteste della Valdanisi per la mancata concessione di un rigore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, Milazzo cinico contro una sprecona Valdinisi

MessinaToday è in caricamento